Adelia Camarotto

Adelia Camarotto Adelia Camarotto
CASIER (TV)

Iscritto dal
12/03/2011
Categoria: Scultori, Altro

Opere inserite: 11

Visualizzazioni profilo: 2578

Voti ricevuti: 65 Chi ha votato?


Data di nascita: 29/12/1952
Residenza: CASIER - TV
Telefono: 3333972391


CURRICULUM VITAE

CAMAROTTO ADELIA
Nata a Treviso il 29.12.1952 vive e lavora a Casier (TV) Via Donatori Avis-Aido, 7
Tel. 0422/382744 cell. 333/3972391.

Nel 1978 si diploma presso l’Istituto serale per geometri “Andrea Palladio” di Treviso con voto 60/60. Dopo alcuni anni, libera dagli impegni famigliari, si dedica alla sua passione per l’arte in particolar modo per la pittura. Inizia così a rappresentare su tela il suo grande amore per i fiori e i paesaggi. Dopo alcune esperienze all'estero cresce il desiderio di realizzare oggetti in ceramica ed è così che da autodidatta inizia il suo percorso di ceramista. I buoni risultati la invogliano a perfezionare la tecnica portandola a frequentare alcune scuole  del settore.
Frequenta assiduamente il laboratorio del maestro ceramista Domenico Toniolo di Nove (VI), docente presso l’Istituto D’Arte della sua città e titolare di un laboratorio di ceramica Raku. 

Grazie al suo incessante impegno vede premiati i suoi sforzi ottenendo buoni risultati sia nella forma che nell’uso del colore.
Da alcuni anni frequenta il laboratorio di scultura di  Elena Ortica di Treviso, un percorso che le consente di migliorare le sue già molto apprezzate “Dame d’altri tempi”. Le sue sculture femminili trasmettono grazia, eleganza e serenità, sentimenti nei quali si trova immersa l’artista quando nel realizzarle dialoga con loro.

 

  • DAMA
  • DAMA ROSA
  • PASSEGGIANDO
  • DOLCE RIPOSO
  • collana egizia
  • DAMA CON VENTAGLIO

Commenti sulle opere di Adelia Camarotto:

Bellissima questa  scultura: davvero complimenti!


commento di Arcangelo Delfino sull'opera DOLCE RIPOSO - sabato 12 marzo 2011 alle ore 19:30

molto bella... complimenti!!! :)


commento di Marco Chiacchio sull'opera DOLCE RIPOSO - mercoledì 16 marzo 2011 alle ore 09:46
Ciao Adelia , ho scelto come mie preferenze queste due opere IL DONO DELLA VITA e AMORE FRATERNO . Anche se sono diverse come espressione artistica hanno in comune lo stesso percorso di sentimenti. Hai ragione nel dire che la vita è un dono...straordinario e irripetibile ma non facciamo nulla o poco per mettere in evidenza i sentimenti che in questo momento sono lasciati all'indifferenza della moderna societa'...E se i sentimenti sono in crisi come possiamo avere amoree fraterno per gli altri , per i bisognosi ,per le persone che fuggono dalle guerre e dalla miseria. Forse non abbiamo capito " il senso della vita " famoso libro di Cicerone. Con le tue opere ci lasci ad ognuno di noi un suggerimento che la vita è un dono unico , meraviglioso e irripetibile . Cordialmente Antonio Lucio Rudy Lacquaniti
commento di Antonio Lacquaniti sull'opera AMORE FRATERNO - martedì 16 febbraio 2016 alle ore 23:27
Banner pubblicitari
Sostengono IoArte
Siti Amici