Anna Luana Tallarita

Anna Luana Tallarita Iscritto dal
31/07/2010
Categoria: Pittori, Musicisti, Scrittori, Fotografi

Websites: annaluanatallarita.com 

Opere inserite: 46

Visualizzazioni profilo: 3182

Voti ricevuti: 155 Chi ha votato?


Data di nascita: 08/03/2009
Residenza: milano - MI

 

ANNA LUANA TALLARITA
VOCE COMPOSIZIONE LYRICS

 


dal mare Un canto di sirenaIpnosi misticismo caldi note miste d'oriente.. mobilità percussive africane…

Una serie di titoli che non riescono comunque a comprendere la sua multiforme natura la sua poliedricità il suo talento…ad essere se stessa….

Jazz singer Designer Painter, Antropologa muove i primi passi entro il jetset jazzistico italiano giovanissima entro la realtà formativa del Siena Jazz per spostarsi subito oltralpe dove oltre a studiare interior design si affaccia alle forme d'arte piu' aperte e avanguardistiche, prosegue gli studi e le esperienze jazz seguendo i consigli e ascoltando le esperienze di eccelse voci estere in Italia e Francia. Prosegue il percorso cantando esibendosi in gruppi di varie formazioni anche orchestrale. Intanto la sua formazione procede ed acquisisce la prima laurea in lettere classiche con indirizzo antropologico con una tesi sperimentale come ricerca prima in Italia sull'antropologia dello spazio percepito e vissuto. Prosegue gli studi jazz anche sull' arrangiamento e la composizione tra i conservatori di Bologna e Genova, dal triennio jazz sino ad entrare al biennio di alta specializzazione jazz a numero chiuso sotto la direzione di Piero Leveratto. Avrà occasione di studiare composizione con Stefano Bollani presso il Roccella Jazz dove nell'ambito dell'anniversario del festival viene registrato un video con una sua performance di Autumn Leaves accompagnata al pianoforte dallo stesso Bollani.

I musicisti incontrati in questi anni formativi, gli amici poi, hanno contribuito all'esplosione della sua molteplice arte.

Impegnata in molte attività di jazz e pittura, infatti espone in personale e collettiva a Parigi Bruxelle a fine anno in Giappone e Cuba, dove ritornerà dopo un viaggio interessante ed artistico compiuto in aprile. La sua formazione come pittrice è in prevalenza da autodidatta ma è scaturita quale necessità spontanea al divenire interiore entro l'ampio raggio dei campi artistici entro cui la Tallarita si trova ad esprimere la complessa ed eclettica personalità,il suo rapporto con le tematiche della percezione dello spazio e delle potenzialità nel campo percettivo del colore trovano sintesi eccellente in questi suoi quadri che trascinano entro un viaggio espressionistico ma con percezioni di kandiskiana memoria, ove lo spazio viene totalmente ricoperto da colore, le note variopinte dunque riempiono il silenzio e dall'elucubrazione di parole e pensieri in divenire ecco rilevarsi il particolare che sempre appare se pur celato dal tutto, dunque dal tutto ecco ergersi una realtà altra che vuole invitarci alla riflessione che vi è sempre una realtà "altra" qualora si modifichi il punto di vista prospettico. dunque un percorso particolre,espressivo, di ricerca e sintesi, il suo pensiero la sua musica il jazz, le parole ed i pensieri l'ampiezza infinità della mente, nel cuore di questo originale percorso artistico. Cura inoltre la presentazione del suo libro Storia del Jazz dagli Albori Del ‘900 Al Mito del Volo di Parker. le pubblicazioni a suo nome entro l'ambito musicale e interior design, sono numerose, così come gli articoli che presentano le sue attività ricerche e lavori.

…una vita giovane ricca di incontri studi viaggi poliedricità visuali dal mondo non racchiudibile entro poche righe ma pur certamente degna d'esser attentamente osservata sentita percepita e soprattutto ascoltata entro le variegate e multiformi tonalità colori ed improvvisazione che sua straordinaria voce è capace di esprimere e donare al pubblico.
Impegnata sul sentiero di interessanti studi di etnomusicologia In una continua ricerca intellettuale delle melodie che hanno segnato la storia della musica e dei testi che hanno fatto la scrittura per musica di tutti i tempi.

 

  • HOMEINSTALLATION
  • esposizione a Bruxelles
  • ISTANBUL
  • Installazioni 2011
  • Alienazioni
  • interludio

Commenti sulle opere di Anna Luana Tallarita:

xkè solamente 1 opera ? Continua.


commento di Franco Sedda sull'opera UNIVOCO - martedì 10 agosto 2010 alle ore 18:53

 STUPENDO

 


commento di Alemar sull'opera UNIVOCO - sabato 01 gennaio 2011 alle ore 14:05

 molto jazz... dal vuoto al tutto. Complimenti


commento di Ferdinando Tol-jari sull'opera UNIVOCO - martedì 22 febbraio 2011 alle ore 10:57

stupendo!


commento di Filomena Semioli sull'opera Essere e Apparire - martedì 22 febbraio 2011 alle ore 11:36

Belloooooooo...


commento di Federico Pennese sull'opera TRINACRIA - domenica 03 luglio 2011 alle ore 11:40

molto bene


commento di Qejvani sull'opera INNOCENTI O COLPEVOLI - lunedì 10 ottobre 2011 alle ore 14:27

bello bello bello !!!!


commento di Massimo Ruffo sull'opera Installazioni 2011 - giovedì 08 marzo 2012 alle ore 22:12

molto bello anche questo !!


commento di Massimo Ruffo sull'opera musicanti - giovedì 08 marzo 2012 alle ore 22:12

 La geometria e colori sono favolosi!


commento di Mauro Di Francescantonio sull'opera okki - mercoledì 04 aprile 2012 alle ore 13:05

bello armonioso!


commento di Daniele Emiliano sull'opera le urlatrici - venerdì 21 settembre 2012 alle ore 16:08

complimentiii!!!!!!!buon lavoro da un'astrattista/futurista...


commento di 3mddi sull'opera INCOMPRENSIONI ( quello che non avreste mai voluto sapere) - giovedì 29 novembre 2012 alle ore 14:53
Mi Piace! Ciao!
commento di Piero La Rosa sull'opera interludio - giovedì 27 novembre 2014 alle ore 21:47
Banner pubblicitari
Sostengono IoArte
Siti Amici