Commenti sull'opera Prisoner 709:

 'Prisoner 709'-

Introspettivo di Michele Salvemini, in arte 'CAPAREZZA,' si snoda tra elementi della materia e colore tipici del suo ultimo lavoro; con un chiaro rimando al precedente: 'Museica' ;un capolavoro in versi.

Lo sfondo nero:  è elemento chiave di base all'intera tela. Indica il momento di difficoltà, di intimo passaggio introspettivo dell'artista 'Caparezza' nella sua vita, espresso con forza nel suo ultimo lavoro artistico: 'Prisoner 709'

Gli elementi di contorno riprendono e sono un rimando ad alcuni dei suoi testi all'interno dell'album:

'Una Chiave': si vedono due chiavi bianche sulla tela a simboleggiare la possibilità della svolta, di cambiare e trovare una soluzione ad ogni problema che la vita ci pone, sempre:

<< [...]  No, non è vero

Che non sei capace, Che non c'è una chiave...>>.

Il cerchio della cuffia: è un chiaro rimando ad una rima del testo 'Prisoner 709': : << [...]  Dal fine dell'hi-fi

Alla fine pena mai...>>,

ma anche al brano/capolavoro presente in 'Museica' con il testo 'Mica Van Gogh', dove i cocci rotti , sopra l'archetto della cuffia, vanno a disegnare i capelli dell'artista,  rappresentando implicitamente le margherite tanto adorate e presenti nelle opere del maestro Van Gogh.

I trasduttori, ai lati opposti della tela: indicano la grande trasformazione della musica negli ultimi vent'anni; tanto dibattuta, discussa e criticata.

I CD: sono un elemento che si presenta in tutte le mie opere; un implicito omaggio alla musica come valore assoluto per la vita dell'uomo: di ieri, di oggi e del futuro.

Gli auricolari: sono un chiaro rimando al brano 'Larsen' in cui l'artista Caparezza evidenzia il suo stato d'animo e la grande presa di coscienza del suo disagio che dal 2015 non lo abbandonerà più: l'Acufene.

Le sbarre: rappresentano la prigione nella quale si sente metaforicamente recluso l'artista: 

<< [...]  Nel buio di una galera dalle barre chiuse Non immaginiamo la catena ma le piume>>.

Conclude l'opera i numeri '7-o-9' tra le sbarre centrali della tela: Michele- Caparezza.

...e tanti altri riferimenti da interpretare...

 Acireale, 16/02/2018

                                                                    La piccola chiave per 'L'Evasione': eccola ...


postato da Antonio Pistarà - mercoledì 14 febbraio 2018 alle ore 19:15

 Ciao, posso avere il prezzo fisso del tuo lavoro tramite e-mail:pascloupat@gmail.com


postato da Contattami Via E-mail: Pa - domenica 20 settembre 2020 alle ore 20:34

Per poter commentare le opere devi essere un utente di IoArte!

Se sei un utente iscritto a IoArte devi prima effettuare il login!
Altrimenti iscriviti a IoArte, l'iscrizione è veloce e completamente gratuita.

Tutte le opere di Antonio Pistarà

  • Exuvia Art
  • Anima in Movimento
  • La vita: nascita, (bambino  in grembo)
  • Campi di Grano: Van Gogh
  • Inferno dantesco
  • ‘bacio’: Dipinto di Gustav Klimt.
  • Prisoner 709
  • The Day of Freedom
  • ORA
  • Trinacria: Terra, Acqua & Fuoco. 2° Edizione
  • Trinacria: Terra, Acqua & Fuoco.
  • "Ground Zero" 11/09/2001-11/09/2011 Con Cornice
  • "La fine è il mio Inizio"
  • Metastasi
  • D&G
  • Colore in movimento
  • The Stars
  • Dj Vergany alias Stefano Ponzio.
  •  "L'ARTE DEL PENSIERO"
  • Tributo ai Negramaro
  • ORA 2
  • POWER BOSSA
Banner pubblicitari
Sostengono IoArte
Siti Amici