Bartholmike

Bartholmike Michele Bartolucci
Urbino (PS)

Iscritto dal
15/09/2012
Categoria: Pittori, Musicisti

Websites: Youtube  Il mio libro

Opere inserite: 49

Visualizzazioni profilo: 4330

Voti ricevuti: 372 Chi ha votato?


Data di nascita: 12/10/1966
Residenza: Urbino - PS

 mikiarte2014

  • La bellezza è la vita, quando la vita disvela il suo volto sacro
  • Dittico
  • La Natura e i suoi 4 elementi
  • Polymnia
  • Angelica
  • Urbinzoo

Commenti sulle opere di Bartholmike:

Un'opera davvero meravigliosa!!!  L'espressione della ballerina, il costume, i colori ... UNA MERAVIGLIA!!


commento di Monica Bianchini sull'opera Ballerina - mercoledì 19 settembre 2012 alle ore 10:29

Grazie Monica, piacere di conoscerti! Cerco di stare molto attento alle espressioni dei volti!


commento di Bartholmike sull'opera Ballerina - mercoledì 19 settembre 2012 alle ore 16:39

http://www.youtube.com/watch?v=LRqUONe_aAI&feature=share&list=AL94UKMTqg-9C9S27pXW3fHZ0tHSVkY44A


commento di Bartholmike sull'opera La ragazza dalla piuma azzurra - giovedì 20 settembre 2012 alle ore 21:39

Opera allegra e cromatica


commento di Intarsiatore sull'opera Ballerina - mercoledì 26 settembre 2012 alle ore 17:19

Grazie Intarsiatore, infatti la mia intenzione era proprio quella di fare un'opera piena di autentica allegria!


commento di Bartholmike sull'opera Ballerina - mercoledì 26 settembre 2012 alle ore 18:31

complimenti..... davvero bello questo dipinto......colori decisi...soggetto accattivante....esecuzione luminosa...insomma magnetico !!!!


commento di Elena Checchi sull'opera Ballerina - domenica 07 ottobre 2012 alle ore 22:44

Il desiderio di dipingere

Infelice forse l’uomo, ma felice l’artista che il desiderio dilania!
Ardo di dipingere colei che mi è comparsa così raramente e se n’è fuggita come una cosa bella, da rimpiangere. E’ bella, e più che bella; è sorprendente. In lei abbonda il nero: e tutto ciò ch’ella ispira, è notturno e profondo. I suoi occhi, son due antri dove scintilla il mistero vagamente, e il suo sguardo illumina come un lampo: è un’esplosione nelle tenebre.
Nella sua fronte piccola abita la volontà tenace e l’amor della preda. Ma pure, nel basso di quel viso inquietante, dove mobili narici aspirano l’ignoto e l’impossibile, prorompe, con una grazia inesprimibile, il riso d’una bocca grande, rossa e bianca, e deliziosa, che fa immaginare il miracolo d’un superbo fiore schiuso in un terreno vulcanico.
Ci son donne che ispirano il desiderio di vincerle e goderne; ma costei dà voglia di morir lentamente sotto il suo sguardo.


[Baudeliare]
 


commento di Bartholmike sull'opera Desiderio - sabato 09 febbraio 2013 alle ore 11:16

Un'opera particolarmente bella e sensuale...complimenti!!!


commento di La Forza Del Colore sull'opera Il desiderio e lo specchio - venerdì 15 febbraio 2013 alle ore 22:22

Grazie, una sensualità ottenuta attraverso...la forza del colore!!! :-)


commento di Bartholmike sull'opera Il desiderio e lo specchio - sabato 16 febbraio 2013 alle ore 16:16

La sabbia luceva, il mare brillava.
Forte e fiera come il sole, si accostava al canneto,
unica vivente sotto l’immenso azzurro,
macchia spiccante sulla luce chiara.
La veste vermiglia, staccava vivamente la sua schiena cava,
e in un sussulto mostrava la gamba lucente e superba.
Lei, incredibilmente civetta,
che il piacere di essere ammirata
superava l’orgoglio di essere libera.


commento di Bartholmike sull'opera Aspettando l'Estate - lunedì 11 marzo 2013 alle ore 16:46

Molto bello. Espressivo.


commento di Mimmo De Pinto sull'opera Magdalena - martedì 18 giugno 2013 alle ore 10:54

Amo il tuo sguardo di fiera
E la tua bocca dal gusto di mango
Rama Kam
Il tuo corpo è pepe nero
Che attizza il desiderio
Rama Kam
Al tuo passaggio
La pantera è gelosa
Del caldo ritmo del tuo fianco
Rama Kam
Quando danzi nel chiaror delle notti
Il tam-tam
Rama Kam
Ansima sotto l’uragano Dyunung del griot
E quando ami
Quando ami Rama Kam
E’ il tornado che s’abbatte
E tuona
E colmo mi lascia del respiro di te
Rama Kam.

[Ndjock Ngana - Poeta camerunense]


commento di Bartholmike sull'opera Talitha - giovedì 20 giugno 2013 alle ore 11:24

Bello!


commento di Mimmo De Pinto sull'opera Nostalgia della Primavera - mercoledì 16 ottobre 2013 alle ore 18:06

Molto bello ed espressivo!


commento di Mimmo De Pinto sull'opera Ritratto di Ersilia - domenica 15 dicembre 2013 alle ore 14:26

E' vero e questo dipinto la rappresenta in pieno!


commento di Mimmo De Pinto sull'opera La bellezza è la vita, quando la vita disvela il suo volto sacro - domenica 15 dicembre 2013 alle ore 14:28

Emotivamente stupendo!


commento di Mimmo De Pinto sull'opera Settembre - domenica 15 dicembre 2013 alle ore 14:30

Bella espressione di dolce malinconia!


commento di Mimmo De Pinto sull'opera מרים - domenica 15 dicembre 2013 alle ore 14:31

Bello espressivo complimenti


commento di Gianfranco Pisano sull'opera ritratto di Nadia con la "Rosa Meditativa di Dalì" - domenica 15 dicembre 2013 alle ore 20:39

Originalità in questo dipinto dal colore azzurro scuro, spettacolare eloborazione pittorica che trasmette una sensibilità artistica espressiva e raffinata. Complimenti e Grazie Vincenzo


commento di Il Poeta Dei Colori sull'opera Sogno blu di una notte di mezza estate - lunedì 16 dicembre 2013 alle ore 09:03

E' il ritratto di mia nonna da giovane, a Calzapalla.


commento di Bartholmike sull'opera Ritratto di Ersilia - martedì 17 dicembre 2013 alle ore 08:37

 ben piazzamento d immagini .ciao


commento di Daniele Emiliano sull'opera Carmencita - sabato 25 gennaio 2014 alle ore 16:38

Molto bello!


commento di Mimmo De Pinto sull'opera Carmencita - sabato 25 gennaio 2014 alle ore 16:46

Molto bella la figura, slanciata e provocante su un bellissimo sfondo luninoso e ben contrstato ad un tempo!


commento di Mimmo De Pinto sull'opera Urbino, la sera - giovedì 20 febbraio 2014 alle ore 15:36

Stupenda esecuzione!


commento di Mimmo De Pinto sull'opera Rêverie - sabato 15 marzo 2014 alle ore 18:57

Ciao, quello che mi colpisce in questa come in altre tue opere è l'estrema espressività delle donne che raffiguri. Belle!!

 


commento di Silvia Ed Il Colore sull'opera Carmencita - martedì 18 marzo 2014 alle ore 21:22

Molto bello


commento di Silvia Ed Il Colore sull'opera Mascherina - martedì 18 marzo 2014 alle ore 21:24

bellissimo molto sensuale.


commento di Maurizio Viero sull'opera Rêverie - mercoledì 19 marzo 2014 alle ore 00:48

  La donna scoperta

Ora la donna mi appare, senza più veli

né altre reticenze, in un pudore naturale.
Da quel tempo i suoi gesti, ignudi, emersi
in una solennità feconda, mi consacrano
all'unica dolcezza reale.
In tale confidenza, trascorro senza stanchezza.
In quest'ora può accadere la notte,
la luna meglio del sole, scherzerà di ombre.
O dolcezza imprevista.

(Giuseppe Ungaretti)


commento di Bartholmike sull'opera Rêverie - mercoledì 26 marzo 2014 alle ore 18:42

Bello.


commento di Marina Morelli sull'opera Magdalena - martedì 13 maggio 2014 alle ore 21:07

Fantastico Barthol, bellissimo l'effetto dell'acqua: complimenti!


commento di Marina Morelli sull'opera La Nascita di Venere - sabato 24 maggio 2014 alle ore 00:05

Ciao, davvero bello. Forse il mio preferito. Ciao


commento di Carfagno sull'opera La Nascita di Venere - giovedì 05 giugno 2014 alle ore 10:34

  Immaginavi tu forse che il mondo fosse fatto per causa vostra? Ora sappi che nelle fatture, negli ordini e nelle operazioni mie, trattone pochissime, sempre ebbi ed ho l'intenzione a tutt'altro che alla felicità degli uomini o all'infelicità. Quando io vi offendo in qualunque modo e con qual si sia mezzo, io non me n'avveggo, se non rarissime volte: come, ordinariamente, se io vi diletto o vi benefico, io non lo so; e non ho fatto, come credete voi, quelle tali cose, o non fo quelle tali azioni, per dilettarvi o giovarvi. E finalmente, se anche mi avvenisse di estinguere tutta la vostra specie, io non me ne avvedrei.

[Giacomo Leopardi, "Dialogo della Natura e di un islandese"]

commento di Bartholmike sull'opera Naturae - mercoledì 30 luglio 2014 alle ore 22:04

  Immaginavi tu forse che il mondo fosse fatto per causa vostra? Ora sappi che nelle fatture, negli ordini e nelle operazioni mie, trattone pochissime, sempre ebbi ed ho l'intenzione a tutt'altro che alla felicità degli uomini o all'infelicità. Quando io vi offendo in qualunque modo e con qual si sia mezzo, io non me n'avveggo, se non rarissime volte: come, ordinariamente, se io vi diletto o vi benefico, io non lo so; e non ho fatto, come credete voi, quelle tali cose, o non fo quelle tali azioni, per dilettarvi o giovarvi. E finalmente, se anche mi avvenisse di estinguere tutta la vostra specie, io non me ne avvedrei.

[Giacomo Leopardi, "Dialogo della Natura e di un islandese"]

commento di Bartholmike sull'opera Naturae - mercoledì 30 luglio 2014 alle ore 22:05

Nella scacchiera del destino,
è un azzardo puntare sul rosso o il sul nero,
decidere se restare imprigionato
entro il cancello del tuo fascino maledetto,
o libero nella solitudine di una città turrita, fissa
nell'immutevole notte.
E tu, sinuosa Circe, offri il tuo corpo ardente,
e ti fai gioco di me.


commento di Bartholmike sull'opera Urbino, la sera - venerdì 30 ottobre 2015 alle ore 10:35

Castellana del Palazzo incantato,

chi sei tu,

inperscrutabile chimera,

parvenza di donna, manifesta

nella nube cangiante

di una luce dorata?

Ti glori della tua indifferenza,

della mia imbalsamata esistenza.


commento di Bartholmike sull'opera Inquietante presenza - giovedì 05 novembre 2015 alle ore 13:46
Banner pubblicitari
Sostengono IoArte
Siti Amici