Bibi

Bibi Sabrina Capoferri
san benedetto del tronto (AP)

Iscritto dal
21/06/2009
Categoria: Pittori

Opere inserite: 16

Visualizzazioni profilo: 3474

Voti ricevuti: 70 Chi ha votato?


Data di nascita: 30/07/1986
Residenza: san benedetto del tronto - AP

Il disegno e la creatività sono molto importanti per me fin da bambina ho sempre disegnato riempiendo interi quaderni di disegni di ogni genere e fumetti, nel 2007 ho iniziato a dipingere tele....Non ho frequentato alcun tipo di accademia e non ho conseguito nessun titolo di studio.Ma ciò che per me è importante è esprimermi attraverso le mie tele, perchè credo che una persona possa esprimersi attraverso l'arte anche senza avere necessariamente titoli di studio.
Le mie opere rappresentano prevalentemente il disagio sociale e introspettivo.

  • transizione
  • bipolarità
  • mental maelstrom
  • reset
  • fobia
  • "fotti il tuo nemico usa la lingua sua regalagli importanza che se ne vanterà" (cit.)

Commenti sulle opere di Bibi:

tecnica davvero interessante.complimenti per la tua transizione.


commento di Weym sull'opera transizione - mercoledì 24 giugno 2009 alle ore 19:47

Questo quadro è nato dopo una serie di aborti di lavori iniziati e mai finiti.
Si chiama ipocrisia perchè ho voluto illustrare una realtà che riguarda tutti, al mondo nessuno è completamente sincero tutti abbiamo qualcosa da nascondere e tutti abbiamo dei segreti, chi grandi chi piccoli, tutti abbiamo le nostre incoerenze e tutti abbiamo i nostri difetti, solo apparentemente sembriamo perfetti o potremmo sembrarlo agli occhi di qualcun altro, forse di chi ci ama o di chi ci fà credere di essere amati.
Il quadro rappresenta una figura colorata come in genere coloro le altre, dentro scure e fuori chiare perchè tutti come sopra già detto abbiamo la nostra parte interiore che spesso teniamo nascosta;il puzzle rappresenta il pensiero apparentemente perfetto il giudicare come se si fosse senza dubbi sempre nel giusto e che tu sia scontatamente sbagliato, ma chi decide ciò che è giusto e ciò che è sbagliato?perchè bisogna essere giudicati dagli altri in base a comportamenti che hai o cosa fai...non importa con quale cura e precisione vivi al mondo qualsiasi cosa fai è giusto che tu la faccia o può essere sempre la decisione sbagliata.


commento di Bibi sull'opera ipocrisia - giovedì 25 giugno 2009 alle ore 22:20

Ho riprodotto un feto per avvicinarmi il più possibile ad una riproduzione di vita.
Transizione vuole dire passaggio il trovarsi in una situazione per poi passarne ad un altra. La prima situazione che viviamo tutti è la formazione dell' embrione, in cui si forma il primo stadio di vita e luogo in cui trascorrerai i primi 9 mesi al riparo dalla vita che c'è al di fuori dal grembo materno che ospita il tuo corpo in continua evoluzione, fino a quando arriverà il momento di prepararsi ad una nuova situazione, la nascita.Da quel momento sarà inconsapevolmente preincanalata in un sistema, e durante tutta questa tua vita non dovrai fare altro che cercare una continua distrazione da quella che è la morte.


commento di Bibi sull'opera transizione - giovedì 25 giugno 2009 alle ore 22:23

Suggestivo...


commento di Elena Reggiani sull'opera fobia - sabato 27 giugno 2009 alle ore 12:45

Ho scelto come titolo di questo quadro la parola bipolarità perchè secondo me descrive al meglio ciò che cerco di esprimere in questo mio quadro, due poli opposti, diversi, questo quadro è il contrario di tutto ciò che può sembrare perchè spesso l'apparenza inganna.
Le sagome che sono di fianco rappresentano persone la cui apparenza può dare a vedere la loro limpidezza mentre interiormente sono colorate di nero perchè spesso nascondono qualcosa di oscuro, di torbido. La persona che è al centro con la doppia faccia ha il significato delle persone doppiogiochiste che davanti fanno vedere la loro faccia migliore mentre dietro non è come vogliono far credere.In mano ha un sole eclissato che simboleggia anch'esso il contrario di tutto perchè anche il sole con la sua immensa luce può comunque essere oscurato dalla luna che è il suo opposto.


commento di Bibi sull'opera bipolarità - sabato 27 giugno 2009 alle ore 13:03

I miei complimenti vanno a tutti i tuoi lavori, che trovo originali e molto particolari. Brava. Ciao, a presto. Pietro.


commento di Pietrartis sull'opera transizione - lunedì 29 giugno 2009 alle ore 12:12

mi piace questo tocco d'inquietudine che riesci a dare alle tue opere con forma e colore....brava

ciao da screzi


commento di Screzi sull'opera la paura di perdere contro se stessi - venerdì 17 luglio 2009 alle ore 00:16

quella mano si combina in un gran modo con il vortice che da il senso di essere sommerso sott'acqua.


commento di Weym sull'opera mental maelstrom - sabato 08 agosto 2009 alle ore 20:33

io non so.mi trovo a disaggio cerco la luce i colori la vita qui si mette in discusione la nostra esistenza.siamo cretai per comportarci da marionette? questa  è un opera da meditazione trascendale.


commento di Edmon Dantes sull'opera transizione - lunedì 21 settembre 2009 alle ore 20:51

grazie dei complimenti! Anch'io ho trovato interessanti i tuoi lavori, hanno la capacità di trasmettere un ansia e una sorta di rabbia molto forti! Alcuni (come questo) mi fanno veramente venir voglia di urlare!


commento di Brigu'slab sull'opera la violenza dell'innocuo - martedì 21 dicembre 2010 alle ore 15:02

 complimenti bei lavori molto originali ed espressivi ......comunque si abito ad Amsterdam ciao


commento di Nicola Emiliano sull'opera repressione - domenica 02 giugno 2013 alle ore 18:53

 sei molto originale complimenti belle idee belle opere ciao

 


commento di Nicola Emiliano sull'opera la paura di perdere contro se stessi - giovedì 13 giugno 2013 alle ore 21:47

 semplice e originale..brava


commento di Yuri Quartullo sull'opera eva ballava sul fuoco (ispirato a tziganata) - giovedì 25 luglio 2013 alle ore 22:20
Banner pubblicitari
Sostengono IoArte
Siti Amici