Cristiano Arcadi

Cristiano Arcadi Cristiano Arcadi
pisa (PI)

Iscritto dal
08/02/2009
Categoria: Pittori

Websites: www.lafabbricadelbello.it  www.cristianoarcadi.com 

Opere inserite: 25

Visualizzazioni profilo: 3463

Voti ricevuti: 117 Chi ha votato?


Data di nascita: 29/12/1971
Residenza: pisa - PI
Telefono: 050576198


 

La fabbrica del bello è uno studio è uno studio aperto al pubblico, quindi unico nel suo genere, al suo interno potrete trovare in esposizione permanente le opere di Cristiano Arcadi, Pittore, Illustratore e Ceramista.

La “fabbrica” si trova a Pisa in piazza d’Ancona 13 in pieno centro storico a due passi dalla torre pendente. 

La fabbrica del bello realizza opere pittoriche su commissione, decorazioni parietali, progetta e realizza complementi personalizzati per l’arredamento, illustrazione (favolistica - naturalista - medica) con tecniche tradizionali oppure di computer grafica, la fabbrica del bello inoltre organizza corsi di disegno, acquerello e pittura, con orari e didattiche stabilite con gli allievi, che non supereranno il massimo di tre per ogni singola lezione oppure (dietro esplicita richiesta anche lezioni individuali).

Una critica dell’ opera di Cristiano Arcadi di Giampaolo Trotta Architetto e critico d’Arte in relazione alla mostra “Symbolica” presso lo Studio d’Arte Riotto a Pietrasanta.

La parola ‘simbolo’ deriva dal latino symbolum (symbolica: le cose simboliche, concernenti l’universo variegato del simbolismo) e, a sua volta, dal greco súmbolon, cioè nel significato di “mettere insieme” due parti distinte. Dopo le importanti connotazioni simboliche che siebbero nell’arte medioevale e poi in quelle umanistico rinascimentale, barocca e del periodo illuminista-neoclassico, Il Simbolismo contrassegnò il movimento artistico-letterario di origini francesi, nato alla fine dell’Ottocento, convinto che la pittura dovesse rappresentare in maniera semplice e facilmente accessibile idee e stati d'animo, piuttosto che esprimere il mondo oggettivamente visibile, superando la pura visività dell'Impressionismo in sensospiritualistico. In psicoanalisi, Freud aveva assimilato il concetto di simbolo a quello di segno, ma poi Jung lo aveva caratterizzato per la sua componente analogica e non convenzionale(aliquid pro aliquo), come, invece, è, ad esempio, il segno nella scrittura.Sostanzialmente, nella mostra pietrasantine sono presentate cinque maniere differenti di “simboleggiare”, cioè di “ricomposizione di un intero”, come vuole l’etimologia della parola, quell’intero che rappresenta l’uomo depositario di dilanianti contraddizioni ed interprete del mondo che lo circonda e lo pervade.

Passeremo, dunque, attraverso il simbolismo metafisico, ‘assurdo’ ed illusionistico di CristianoArcadi .

tematiche talvolta dechirichiane, immerse nel silenzio. Improbabili ‘equilibri’ di tronchi, corde,uva e ciliegie in nature morte oniriche, dalle reminiscenze surrealiste di Salvador Dalì,creano impalcature ‘architettoniche’ precarie entro solarità di paesaggi assoluti ed astrattamentemonocromi, a simboleggiare fragili costrutti psicologici interiori. Donne schematizzate, dal topos femminile rinascimentale – rese in uno stile quasi da illustratore e dalle tonalità assolute, fredde, ambigue e antisentimentali, quali quelle del sogno – visitano lineari ed asettici ambienti razionalistici moderni intrisi di citazioni magrittiane, contemporaneamente alla ricerca delle proprie ‘stanze dell’anima’ e alla scoperta dei misteri dell’universo. Il suo surrealismo è, dunque, una sapiente contaminatio fra lucido disincanto sui misteri della realtà che lo circonda ed il sogno con le sue pulsioni inconsce.

 

 

  • odalisca
  • donna con veste rossa
  • natura morta
  • equilibri precari n°!
  • equilibri precari n°2
  • profilo semiserio

Commenti sulle opere di Cristiano Arcadi:

per un appassionato di fumetti come mè è una bella provocazione....complimenti...sei grande

cocovel


commento di Cocovel sull'opera illustrazione 1 - domenica 08 febbraio 2009 alle ore 22:36

alla faccia di Botero....molto d'impatto

cocovel


commento di Cocovel sull'opera 30 euro - domenica 08 febbraio 2009 alle ore 22:39

mi fa tanta tenerezza il cane!simpaticissimo!


commento di Gabriela Bodin sull'opera 30 euro - venerdì 06 marzo 2009 alle ore 22:44

ti ho visto a pittura e dintorni e ti ho votato.


commento di Gabriela Bodin sull'opera 30 euro - sabato 04 aprile 2009 alle ore 16:10

Mi piace pensare, che ognuno di noi abbia le proprie ali nascoste

pronte a volare

 


commento di Opus sull'opera natura morta - mercoledì 08 luglio 2009 alle ore 00:26

Sei troppo forte, ame piaci tantissimo

Ciao          Samirè


commento di Samire' sull'opera uomo con la sciarpa rossa - venerdì 06 novembre 2009 alle ore 20:13

il mio commento valga per tutta la tua arte: ecco la genialità di un vero artista. complimenti


commento di Assolutonessuno sull'opera beato eugenio III pontefice - chiesa si s.stefano Pisa- - sabato 11 febbraio 2012 alle ore 12:08

bellissimi lavori! complimenti


commento di Marion_s sull'opera equilibri precari 3 - venerdì 06 aprile 2012 alle ore 04:29
Banner pubblicitari
Sostengono IoArte
Siti Amici