Filippo

Filippo Filippo Di Giorgio
Palermo (PA)

Iscritto dal
17/03/2014
Categoria: Musicisti

Websites: FILIPPO DI GIORGIO  

Opere inserite: 0

Visualizzazioni profilo: 368

Voti ricevuti: 0


Data di nascita: 15/09/1977
Residenza: Palermo - PA

Filippo Di Giorgio, nato a Palermo, ha studiato canto artistico presso il Conservatorio “V.Bellini” di Palermo, sotto la guida del soprano Nina Alessi, diplomandosi con il massimo dei voti. A Palermo debutta come solista per L’Operlaboratorio di Elizabeth Smith con un’opera di Gaetano Donizetti “Pazzi per un Progetto”. Vince l’Audizione indetta dall’allora Ente Teatro Massimo e partecipa come corista per l’Opera di Apertura “Aida” di Giuseppe Verdi e per il “Tannhäuser” di Wagner. Con L’Operalaboratorio negli anni successivi sarà solista per le Opere “La Morte nell’Aria” di Goffredo Petrassi, “La Notte di Un Nevrastenico” di Nino Rota. Nel 2000 vince l’audizione per far parte dell’Officinalaboratorio e dello Spettacolo Creata dalla Fondazione Teatro Massimo, concludendo il corso con un opera che lo fa debuttare al Teatro Politeama di Palermo “I Due Timidi” di Nino Rota. Nel 2001 al Teatro Massimo Bellini di Catania vince come unico basso l’audizione da aggiunto, per “Aida”. Nel 2007 debutta il personaggio di Don Basilio al Teatro Margherita di Caltanisetta. Dal 2003 al 2004 ha contratti col Teatro Massimo di Palermo in qualità di corista. Nel 2008 canta come solista al Teatro Manoel di Malta ne “La Notte di un Nevrastenico” e nel “Gianni Schicchi di Puccini”. Ha partecipato all’Opera “Lucia di Lammermoor” di Gaetano Donizetti fatta in forma di concerto in costume presso il Conservatorio V.Bellini di Palermo, ed organizzata dall’insegnante Nina Alessi, nel ruolo di R. Bidebent. Partecipa come corista per il Teatro Lirico di Messina, Reggio Calabria e Trapani. Partecipa a svariati concerti per la Undamaris. Ha partecipato come corista nel coro del M° Visconti durante la visita del Pontefice Benedetto XVI. Ha Cantato all’Interno del “Circuito del Mito” in svariati concerti lirici. Ha Partecipato nell’Opera Inedita del M° Antonino Fortunato “La Baronessa di Carini”, debuttando come solista al Bellini di Catania ed a Palermo presso la chiesa di Santa Cita. Con L’Orchestra Sinfonica Siciliana ha cantato diretto dal Maestro Ennio Morricone, in qualità di corista. Ha fatto corsi di perfezionamento lirico con: Anita Cerquetti, Rolando Panerai, Lella Couberli,Enzo Dara, Simone Alaiomo. Ha lavorato con maestri del calibro di: Citto Maselli, Paolo Soleri, Mauro Avogadro, Lorenzo Mariani, A.Molino, Filippo Crivelli, Ugo Gregoretti.

Banner pubblicitari
Sostengono IoArte
Siti Amici