Commenti sull'opera Ad di lÓ della porta... il mondo:

Davvero bello e ricco di significati.
Un abbraccio,prof.!
postato da Mariarosaria4A - venerdý 10 ottobre 2008 alle ore 14:13
Oltre ad una grande fantasia, vige una grande profondità oltre che dell'opera anche dell'artista...Prima o poi tutti dobbiamo aprire la porta della"VITA",e o con malinconia o con paura o con speranza va vissuta e al meglio,le luci danno un effetto straordinario;molto bella! Le faccio i miei più sentiti complimenti siete davvero un artista baci
postato da Ilia 4A - sabato 11 ottobre 2008 alle ore 14:25
Un profondo significato e una grande bellezza emergono da quest'opera,eh si tutti dobbiamo aprire quella porta,uscire, e anche con una semplice valigia si può...un tema universale ...Tanti complimenti anche per le altre
postato da Toma 3A - martedý 14 ottobre 2008 alle ore 14:14
 Che cosa c'è dietro quella porta? Che cosa si nasconde oltre il mistero? Il mondo forse, la realtà? Mi trovo di fronte ad un quadro enigmatico, e mi colpisce soprattutto l'atmosfera, onirica, surreale, con questo gioco di figure speculari... e la porta. Il nodo focale di tutta l'opera.  Forse essa rappresenta il confine, il limite oltre al quale l'uomo non può andare, l'orizzonte del suo pensiero. La porta è quando qualcuno cerca di uccidere i tuoi sogni, quando le critiche, i commenti cattivi e la crudeltà della gente vogliono spegnere il fuoco dell'immaginazione, quando vogliono farti credere che non puoi abbastanza, che non sei abbastanza. E tu allora sei in quella stanza, e non puoi uscire perchè magari non hai la chiave. O forse sì? Per aprire quella porta devi recuperare la capacità di sognare... Dopotutto la valigia rappresenta la speranza, quella forza straordinaria che dimora, talvolta, in ognuno di noi e ci ridona la vita.  
postato da Michele Lioncino 3b - giovedý 16 ottobre 2008 alle ore 17:47
Davvero intrigante: e uno che sta partendo o uno che è appena arrivato? Che dubbio atroce!
postato da Michele - giovedý 16 ottobre 2008 alle ore 19:16
Caro professore complimenti per la tecnica e la bellezza di tutti i suoi quadri. Questo è quello che mi ha trasmesso più emozioni. Al di là della porta il mondo.... Vincenzo caragallo
postato da Vincenzo Caragallo - giovedý 16 ottobre 2008 alle ore 20:45
cosa c'è al di là di quella porta?cosa ci attende al di fuori delle confortevoli mura domestiche?in fondo nessuno che non abbia avuto il coraggio di uscire può dare una risposta soddisfacente...è l'ignoto che ci spaventa e al tempo stesso ci attrae:è una forza che ci spinge verso di sè e contemporaneamente ci respinge...allora qual è il fine ultimo?respirare,vedere,conoscere....
postato da CARMEN 5A - lunedý 27 ottobre 2008 alle ore 19:32
Salve professore,
in primis vorrei complimentarmi con lei per le sue opere;in tutte si nota lo spirito creativo dell'artista ma allo stesso modo si osserva il rispetto per chi si ferma a contemplarle.
Questa è l'opera che ha colpito maggiormente la mia immaginazione....La porta rappresenta forse un punto di partenza che separa la certezza dall'incertezza.... la razionalità   dall'irrazionale   o il viaggio verso un futuro incerto...... La valigia mi sembra essere l'unica certezza   e quindi la speranza  di una vita migliore....
Sono onorato di essere un suo alunno e spero di attingere dalla sua arte tantissimi segreti        Francesco Fusco   III A
postato da Francesco Fusco - venerdý 28 novembre 2008 alle ore 17:16

Grazie ragazzi... siete fantastici!!!


postato da Francesco Russo - mercoledý 03 dicembre 2008 alle ore 13:44

 Bello e pieno di significati.

Dipinto con bravura .E' una tela che comunica e riempe di immaginazione per quello che c'è al difuori di una realtà casalinga.

Bravo!


postato da Alexydory - domenica 17 maggio 2009 alle ore 13:27

Tantissimi complimenti!


postato da Arcangelo Delfino - giovedý 17 marzo 2011 alle ore 05:39

Per poter commentare le opere devi essere un utente di IoArte!

Se sei un utente iscritto a IoArte devi prima effettuare il login!
Altrimenti iscriviti a IoArte, l'iscrizione Ŕ veloce e completamente gratuita.

Tutte le opere di Francesco Russo

  • Possedere con plastica trasparente
  • Ad di lÓ della porta... il mondo
  • Non c'Ŕ pi¨ posto
  • Senza tempo
  • Valori immutabili nel tempo presente
  • Venirne fuori (trittico)
  • Avita, remota instabilitÓ
  • L'offerta per il riscatto
  • Ricordando... verso sera
  • Mareggiata
  • Cose che furono, che sono e che saranno
  • La sintesi
  • La porta della storia
  • Armonie
  • AutenticitÓ e finzione (polittico)
  • E poi... la nuova aurora
  • La maschera e il tempo (polittico)
  • Le acque si raccolsero e apparve l'asciutto
  • Onde clandestine
  • Radici
  • La fuga
  • La vita
  • Perenne trasformazione
  • Essere nell'infinito
  • Custodi del silenzio
  • DifficoltÓ in un percorso emozionale
  • Eppur... soli
  • Equilibrio instabile
  • (Un seme) Fiorisca e fruttifichi (dittico)
  • Dovunque un seme (dittico)
  • Dalla disubbidienza di Icaro
Banner pubblicitari
Sostengono IoArte
Siti Amici