Giampiero Mazzola

Giampiero Mazzola Giampiero Mazzola
roma (RM)

Iscritto dal
08/09/2009
Categoria: Pittori, Scultori, Altro

Websites: Mazzola Homepage 

Opere inserite: 11

Visualizzazioni profilo: 2341

Voti ricevuti: 67 Chi ha votato?


Data di nascita: 11/03/1966
Residenza: roma - RM

Studi:


Diploma maturità scientifica;
Diplomato presso l’Accademia di Moda e Costume in Roma.
Corso di qualificazione specialistica per l’ideazione e la realizzazione di maschere in cartapesta da Teatro e Collezione.
Utilizzo e conoscenza programmi di Grafica su Computer (PC), per la progettazione e realizzazione d’opere finalizzate a progetti di tipo editoriale e Web, quali Photoshop ,Illustrator.

 

Collaborazioni teatro cinema televisione:

 

Ha partecipato all’allestimento delle seguenti opere teatrali, televisive e cinematografiche:

Il burbero benefico, per la regia di Mario Carotenuto: assistente scenografo e costumista;
Le furberie di Scapino, per la regia di Carlo Croccolo: assistente scenografo e costumista;
Processo a Gesù, per la regia di Giancarlo Sepe: collaborazione;
Miles gloriosus, per la regia di Carlo Croccolo: assistente costumista;
Mogli, amanti e figli, per la regia di Alberto Lionello: assistente costumista;
“93”, per la regia di Luigi Bonori, spettacolo televisivo di TMC: collaborazione;
Saggio di recitazione, della scuola di Enzo Garinei: costumista;
Chi fa per tre, per la regia di Pietro Garinei: accessori per costumi di scena;
Una bottiglia piena di ricordi, per la regia di Pietro Garinei: accessori per costumi di scena;
“S.P.Q.R.”, film per la regia dei Fratelli Vanzina: aiuto scenografo;
“Dentro il cuore”, film per la regia di Memè Perlini: aiuto scenografo;
“Aprile”, film per la regia di Nanni Moretti: scenografo decoratore.
“Sperlari”, pubblicità ‘98: scenografo decoratore.
“Infasil”, pubblicità’98.
“Motta”, pubblicità’98.
“La vita che verrà”, film per la regia di P. Pozzessere: scenografo decoratore.
“Azzardo”show televisivo a cura della RAI stagione estiva 2002, progettazione e realizzazione gioielli per costumi di scena.
“Novecento”show televisivo a cura della RAI produzione 2002, progettazione e realizzazione gioielli per costumi di scena.
”Amore Mio” show televisivo produzione RAI 2003, progettazione e realizzazione gioielli per costumi di scena.
“Angeli della Notte” show televisivo produzione LA7 ,realizzazione accessori per costumi di scena.
Restauro maschere del museo di Siracusa,per il Teatro Politecnico di Roma.
Realizzazione maschere (asino e leone),per "Sogno di una notte di mezza estate"costumeria BI.MI.
Realizzazione costume del caprone(cartapesta)per "l'Edipo Re" stagione 2004, teatro stabile di Bologna.
Ideatore e realizzatore delle maschere in cartapesta per la commedia “Le donne in parlamento”, per la regia di Aldo Miranda del Teatro giovane.
Ideatore e realizzatore delle maschere in cartapesta per la commedia “Le tre vecchie”di Aristofane per la regia di Aldo Miranda del Teatro giovane.

 

Moda

 


Ideazione e realizzazione dei gioielli per la sfilata a Londra della stilista Chiara Boni;
Realizzazione collezione di 400 pz. Accessori di moda in metallo, pietre, legno, resine per aziende del settore commerciale.
Progettazione realizzazione gioielli artistici per la presentazione aziendale di “CD FASHION design” Collezione Primavera /Estate 2007 (FRAMESI).

 

Mostre

 

Ha partecipato alla Mostra internazionale di Verona “Abitare il tempo. Progetti e territori ’94. International exibition of decoration”, come scultore;
Ha partecipato al decennale della Mostra di Verona “Abitare il tempo 1995”, nel settore Progetti e territori “Città di Roma – Luminose seduzioni” come progettista – esecutore selezionato;
Ha partecipato, con proprio stand di sculture e di trompe-l’oeil, alla Fiera di Roma, edizione 1995, e all’esposizione “Natale oggi 1995”;
Ha partecipato alla Mostra di Verona “Abitare il tempo 1996”, nel settore Progetti e Territori “Città di Roma”, come progettista selezionato;
Ha partecipato nel 1997 alla Mostra “Il gatto” organizzata da “Art in” di Roma, con opere di pittura e di scultura;
Ha partecipato nel 1997 alla Mostra “Angeli in città” organizzata da “Art in” di Roma, con opere di pittura.
Ha partecipato alla Mostra personale “MISCELLANEA”con opere pittoriche e scultoree all’”ART CAFFE EXTRA”anno1999.
Ha collaborato alla progettazione e realizzazione di prototipi grafici per ambienti come l’Acquario di Genova e Cattolica.
Ideatore progettista di un nuovo Gadged commerciale per l’azienda “Orizzonti srl”anno 2000/2001/2002.
Mostra d’arte presso la BNL di Corso Trieste ,per “TELETHON”nel corso del 2002 alle seguenti rassegne d’arte contemporanea:
Mostra “Gildart”in via Romagna 16 -Gennaio 2002.
Mostra “Gildart”in via Romagna 16 -Aprile 2002.
Assegnazione del premio “Gildart international 2001/2002” durante la mostra tenutasi nella sede del “Gilda”a Roma, maggio 2002.
Mostra d’arte nella galleria “Novella Parigini”-Portorotondo (SS) tenutasi dal 3 al 30 Agosto 2002.
Mostra d’arte nella galleria “BaldisseraArte” per l’Ass.Cult.Cassiopea, Roma Ottobre 2002, via Basento 22/22a.
Mostra d’arte nella galleria “BaldisseraArte” per l’Ass.Cult.Cassiopea, Roma Novembre 2002, via Basento 22/22a.
“Poltronissima Arte”in onda su Televita, dedica a lui un’intera puntata, Novembre 2002.
In mostra con le sue opere trasmissione televisiva“COLORI”, in onda su varie emittenti nazionali 2002/2003.
Mostra d’arte presso la BNL di Corso Trieste ,per “TELETHON” dicembre 2002
Manifestazione Culturale,patrocinata dal comune di Roma Assessorato alle Politiche Culturali “I COLORI DI ROMA” 27 gennaio/23 febbraio 2003.
Mostra personale d’arte nella galleria“CASSIOPEA” Gennaio/Febbraio2003, via Basento .
Mostra d’arte “ITINERARI” Settembre 2003 Galleria Arte Contemporanea “L’ANGELO AZZURRO” Piazza dei satiri 50 /51 Roma.
“Poltronissima Arte”, Settembre 2003.
Performance artistica "Miscellanea"per JIB-Events presso Distillerie Clandestine -4 Dicembre 2003, Roma.
Mostra "I Colori di Roma" IX ° municipio 13/19 Dicembre 2003.
Mostra personale d’arte nella galleria“CASSIOPEA”
5/15 Gennaio 2004, via Basento .
5° Biennale d'Arte Internazionale - Sala del Bramante - 17-26 Gennaio 2004-Roma.
"ME-WE" VISUAL-SET di fotografia-pittura-gioielli in collaborazione dell'Ambasciata del Ghana. Marzo 2004.
Rassegna di Arte Contemporanea “Lo Zoo Incantato Gennaio 2005 – Sale del Bramante - P.za del popolo, Roma.
MOSTRA di pittura e scultura , presso sala esposizioni del Comune di Ladispoli.
Rassegna di Arte Contemporanea 2007 Festival RomaArte–IL CANOVACCIO - STUDIO DEL CANOVA.

Tecniche
Collaborazione nelle sartorie teatrali: BI.MI, ANNA MODE, G.P.11, RAI; FININVEST.;
Scultura con tecniche e materiali diversi: legno, terracotta, resine poliuretaniche ed epossidiche, alluminio, bronzo, vetro.
Pittura con tecniche varie quali: pitture ad olio, pitture acriliche, pitture alchidiche,
alla pliolite, epossidiche, poliuretaniche, viniliche, lacca.
Ideazione ed esecuzione di trompe-l’oeil; grisailles; trumeaux; lavori d’imitazione di marmi, legni, false-pietre, metalli, colonnati, ornamenti (luoghi pubblici, abitazioni private, commercio e turismo).
Lavori di patinatura ed invecchiamento.


Alcune delle opere sono in esposizione nel proprio show-room nella sede di Via L.Greppi 55 Roma 00149


Roma, Maggio 2008

 

  • l Buddha Bambino
  • il pesce rosso
  • Venezia
  • "Alba"
  • la Gabbia
  • soldati

Commenti sulle opere di Giampiero Mazzola:

Complimenti mi piace molto la sua arte concettuale.


commento di Sergio Davanzo sull'opera il pesce rosso - martedì 08 settembre 2009 alle ore 10:12
Molto bella la realizzazione di questa Venezia...diversa e allo stesso tempo caratteristica.
commento di Letizia sull'opera Venezia - martedì 08 settembre 2009 alle ore 10:49

Le sbarre sono le nostre paure, che noi adduciamo a giustificazione. In realtà la gabbia è aperta, la tenda è scostata. Assistiamo al trascorrere dei giorni (i numeri) e non abbiamo il coraggio di spingerci oltre per toccare quelle strade, che pure vediamo, quel sogno che pure c’è in noi.


commento di Giampiero Mazzola sull'opera la Gabbia - giovedì 10 settembre 2009 alle ore 05:06

Giampiero grazie per il prezioso commento e per l'omaggio (forse non merito così tanto...)

Io ho una vita di fabbrica e di mare alle mie spalle. Vorrei postare questo mio pezzo del 1977 ("per altri vari)

Lunedì alle sette cinquanta

Lunedì alle sette cinquanta
tra il bollettario e l'officina
il treno scuote.
Lunedì alle sette cinquanta
con la voglia di caffè
andare in spogliatoio
togliere la camicia
appenderla
ed in stipetto vestire un altro.
Con il fumo tra i denti
con il volantino in tasca
con il ricordo della notte
buttarsi
nell'odore dell'officina.
Infilare i guanti
aspettare che l'unto aggredisca le dita
e stringere la lunga ringhiera di bordo.
Nell'aria dei rumori
nell'aria senza parole
sono lo 04715

 

Vuole essere un mio omaggio alla tua gabbia

con stima Sergio.


commento di Sergio Davanzo sull'opera la Gabbia - giovedì 10 settembre 2009 alle ore 16:27

Il potere non ha un volto,

è solo una maschera vuota che chiunque può indossare.

“…il potere non cinge la città con la forza,

ma dalla città, parte la catena che lo sorregge.

Solo la consapevolezza di ciò, fa sì che i due

elementi, il cubo/materia e la sfera/spirito,

siano in equilibrio.”


commento di Giampiero Mazzola sull'opera il Potere - giovedì 10 settembre 2009 alle ore 18:12

 

Nessuna battaglia ha senso, neanche la più giusta,
se non si è capaci di guardare oltre.
E’ fine giornata, al di qua della montagna già ombra.
Il sole e la luna sono nell’atto di incontrarsi, come
ogni sera. Un miracolo come ogni sera.
E’ qui la riflessione del soldato, tanto nobile l’ideale,
tanto sangue è sparso, lui si volge e osserva il miracolo.
Così, guardandosi le mani, deposta la spada, ciò che
rimane è solo e semplicemente quell' unica emozione
coerente e costante nel tempo.
E si domanda “perché tutto il resto?”


commento di Giampiero Mazzola sull'opera soldati - giovedì 10 settembre 2009 alle ore 18:23

Spero di aver modo, un giorno, d'incontrarti di persona ( il basamento sul quale appoggia mi porta "echi" di dispositivi di "centratura" con le viti per registro....scusami ma sono meccanico di bordo...da generazioni..) Naturalmente mi piace molto.


commento di Sergio Davanzo sull'opera "Achille" - giovedì 10 settembre 2009 alle ore 18:57

Ho nostalgia dei tuoi lavori. Hai voglia di postare degli altri? Mi farebbe molto piacere.


commento di Sergio Davanzo sull'opera soldati - giovedì 22 ottobre 2009 alle ore 11:22

Penso che poterlo vedere nelle sue dimensioni naturali, riesca a dare una emozione di grande forza....  anche in icona e' veramente bello.


commento di Massimo Massinelli sull'opera Venezia - lunedì 26 ottobre 2009 alle ore 19:31
Banner pubblicitari
Sostengono IoArte
Siti Amici