Giansanti Gautin

Giansanti Gautin Vito Antonio Giannandrea
Senise (PZ)

Iscritto dal
27/03/2014
Categoria: Pittori

Opere inserite: 7

Visualizzazioni profilo: 772

Voti ricevuti: 16 Chi ha votato?


Data di nascita: 18/01/1992
Residenza: Senise - PZ

Nasce a Policoro (MT) il 18 gennaio nel 1992, e trascorre l'infanzia e la giovinezza nel paese d'origine, Senise (PZ) un paesino situato nella valle del Pollino.Sviluppò sin da tenerissima età l'amore per il disegno ,la pittura e la poesia.Un amore che non abbandonerà mai ,dalle caricature sui banchi di scuola,che gli costarono parecchie note disciplinari da parte dei docenti (satira pungente che andava ad attaccare quella società che non poco cominciava ad odiare,evidenziandone le contraddizioni e le perversioni) ad arrivare a fare murales sulle mura spoglie del suo paese,facendosi un nome anche in questo campo.Sebbene la sua forte propensione per il disegno e la pittura lo portarono ad abbracciare ogni forma ed ogni stile possibile,per ricercare tramite svariate sperimentazioni uno stile unico,personale e che lo contraddistinguesse dagli altri,non frequentò mai corsi,o scuole d'arte.A Senise rimase fino al conseguimento della travagliata maturità classica,per poi continuare gli studi universitari,e partire alla volta di Firenze,dove si inscriverà dapprima alla facoltà di legge,e successivamente all'Accademia di design grafico L.Cappiello dove si diplomerà nel 2013.

Attualmente vive a Firenze.

  • La beffa
  • Misantropia
  • l'abbraccio
  • Senilita'
  • mercificazione dello Spirito Santo
  • La pensierosa

Commenti sulle opere di Giansanti Gautin:

Ben eseguito......complimenti


commento di Intarsiatore sull'opera La beffa - mercoledì 23 aprile 2014 alle ore 17:14

Bellissimo lavoro, molto espressivo!


commento di Mimmo De Pinto sull'opera La pensierosa - venerdì 02 maggio 2014 alle ore 13:41

Bello


commento di Marina Morelli sull'opera Senilita' - sabato 03 maggio 2014 alle ore 12:09

Fantastico.


commento di Marina Morelli sull'opera La pensierosa - sabato 03 maggio 2014 alle ore 23:21

Complimenti, opera molto interessante e riflessione sulla realtà davvero profonda ;)


commento di Marina Morelli sull'opera mercificazione dello Spirito Santo - sabato 24 maggio 2014 alle ore 08:54
Banner pubblicitari
Sostengono IoArte
Siti Amici