Commenti sull'opera Energie contrapposte:

Ciao, sono molto contenta dei voti e commenti ricevuti da te e onorata del fatto che tu mi chieda un parere. Appena ho visto i tuoi ultimi astrattismi digitali sono rimasta attratta da questo per la grande energia che sprigiona. Osservandolo mi sembra di vedere una forza positiva e una negativa che lottano e quest'ultima viene squarciata dal bene. E' molto bello il contrasto di luce su fondo scuro, sembra che ciò avvenga nell'universo...
postato da Letizia - mercoledì 30 settembre 2009 alle ore 15:27

Certamente le emozioni forti (e solo tali si possono definire) che un'opera, di qualsiasi genere e/o tecnica essa sia stata eseguita, può far scaturire nell' animo dell'autore, rimangono le sole e vere che si possono provare... nel senso autentico, anzi oserei dire "primordiale"...unico... in quanto chi crea l'opera crea se stesso, o, per meglio dire, crea quel particolare momento di se stesso escludendo a priori la possibilità di eventuali cloni...perchè sarebbe impossibile ripetere un momento unico e vissuto...un attimo di cui la nostra anima ha già scritto tutto nell'opera eseguita. Tutto questo, a mio modesto parere, esclude ogni possibilità di provare quel "qualcosa" da parte dell'osservatore,  che possa avvicinarsi più di tanto a quello che ha provato l'autore...e non solo ad opera finita...ma ad ogni tratto di carboncino, ad ogni pennellata, ad ogni piccolo pensiero che l'esecutore cerca di impressionare nella materia che gli si pone davanti. Ciò nonostante non voglio assolutamente sminuire il pensiero dei critici d'arte e, non ultimi, gli osservatori e/o ammiratori che cercano di addentrarsi nell'opera (in tutta onestà...inutilmente) e che tuttavia, sicuramente percepisocno emozioni..."modifiche" del propio stato d'animo momentanee...sicuramente genuine, ma che mai potranno essere quelle che ha provato l'autore nell'esprimere il proprio pensiero e la propria libertà nella esecuzione.

L'opera in questione mi ha colpito in modo particolare, anche se, per la verità osservando tutte le opere sul tuo sito ne ho subito una impressione molto positiva, e, particolarmente la gioiosità esplosiva dei colori e delle scale cromatiche che mi hanno procurato talvolta sensazioni rilassanti.

Questa non è assolutamente una critica alle tue opere (non ne sarei capace) : è semplicemente un pensiero che ho avuto da osservatore delle stesse.

Un cordiale saluto.


postato da Geo_art - mercoledì 30 settembre 2009 alle ore 18:39

Ciao Guido,
ti ringrazio per il commento su “Donna che sogna”. Rispondo al tuo invito dicendo che neanche si può dimenticare l’evoluzione di Piet Mondrian in quanto lui nasce artisticamente come impressionista rappresentando per lo più paesaggi nella sua prima fase di crescita spirituale-artistica. Vero è che spesso l’osservatore di Mondrian tende ad accentrare lo sguardo più sulle forme dando poca importanza al contenuto : la drammaticità dell’opera “L’albero rosso”, a mio modesto parere, ne da una magnifica esplicazione. Inoltre lo stesso Mondrian dice che “ Il tragico della vita conduce alla creazione artistica: l'arte, in quanto astratta ed in opposizione con concreto naturale, può precedere lo sparire graduale del tragico. Più cresce il tragico e più l'arte si fa pura". Riguardo alla ricerca della perfezione a tutti i costi attraverso la composizione di un opera (e ciò vale non solo per la pittura e/o arte figurativa in genere) certamente “detrae” da essa lo spirito di libertà e la consapevolezza dei propri limiti umani, dimenticando che in quel momento si è soli davanti a se stessi e che ciò che verrà rappresentato non è altro che la “fotografia” di ciò che si è in quel preciso istante…come già ho sottolineato nel precedente commento alla tua “Energie contrapposte”. Per cui, credo che la tanto ricercata perfezione di Mondrian nel periodo delle opere fatte di linee, rettangoli, triangoli, etc…(non dimentichiamo l’essenziale influenza che ha subito dal cubismo) ha “sviato”, forse eccessivamente, la realizzazione del suo essere uomo nell’arte, ricercando solo ed esclusivamente l’arte nell’uomo…quella perfetta…che non c’è.

Un saluto cordiale. Michele
 


postato da Geo_art - sabato 03 ottobre 2009 alle ore 09:45

Lo ri-voterei nuovamente, ma il sistema non lo concede!


postato da Sergio Davanzo - lunedì 05 ottobre 2009 alle ore 18:55

Ciao Guido,mi piace questa tua opera digitale, da il senso delle energie contrapposte.Sono molto contento che tu abbia partecipato alla mostra del Trittico che pultroppo  causa della distanza mi è molto difficile parteciparvi,e così hai potuto vedere le mie opere dal vivo,che come sai le foto alle volte non mostrano la realtà. Ti ringrazio del tuo commento positivo.


postato da Giovanni Tarlao - martedì 20 ottobre 2009 alle ore 16:57

mi fa piacere ricevere considerazione per i miei lavori,da te, che sei un grande maestro;le tue opere sono stupende.GRAZIE ,CIAO,    AMERICO


postato da Américo Di Gregorio - venerdì 30 ottobre 2009 alle ore 11:07

Le sue opere sono veramente belle! E' un commento sincero

A presto Samirè


postato da Samire' - domenica 01 novembre 2009 alle ore 12:40

Prima di tutto la ringrazio per il commento al quadro "Isola D'elba" a cui tengo in modo particolare....complimenti per l'uso sapiente del digitale,tutte le sue opere sprigionano energia,quella che mi ha colpito in particolare e "energie contrapposte" ;le prime parole a cui ho pensato quando l'ho visto sono state "Sturn und Drang",propio nel significato letterale delle parole;Tempesta e impeto...quella tempesta e quell'impeto che nascono direttamente dallo stomaco...


postato da Umberta - giovedì 05 novembre 2009 alle ore 11:44

CARO MAESTRO,TI INVITO AL VERNISSAGE DEL GIORNO 12 NOV.,PRESSO LA GALLERIA"ROSSO CINABRO",IN VIA CADORNA-28-ROMA,DOVE SARO' PRESENTE CON ALCUNE MIE OPERE.CON L'OPPORTUNIT',TRA L'ALTRO, DI CONOSCERTI DI PERSONA.CIAO,    AMERICO


postato da Américo Di Gregorio - giovedì 05 novembre 2009 alle ore 19:28

Complimenti per le tue opere e grazie per la tua preferenza.


postato da Flaviano Crocetti - sabato 21 novembre 2009 alle ore 20:30

Ciao Guido sono umberta, ho visto che sei presente sul sito pittura e dintorni,mi sembra gestito bene,volevo sapere il tuo parere,ti ringrazio a presto. umberta


postato da Umberta - martedì 24 novembre 2009 alle ore 16:56

ciao Guido,molto forte quest'opera...tanto amore!..grazie della visita!


postato da Anna Maria Ladu - mercoledì 25 novembre 2009 alle ore 19:44

Bellissimo..


postato da Alina - giovedì 26 novembre 2009 alle ore 11:47

 Quadro piacevole per profondità, spazialità, luce e segno.


postato da Gigante - venerdì 04 dicembre 2009 alle ore 14:50

La ringrazio per il suo voto.

Decisamente questo è il mio quadro preferito!

Complimenti per le sue opere!


postato da Alina - lunedì 04 gennaio 2010 alle ore 10:41

bellissima opera, misteriosa come un remoto angolo d'Universo, complimenti!!


postato da Silvia Cariani - mercoledì 06 gennaio 2010 alle ore 18:40

peccato che l'avevo gia votata...lo rifarei ancora...


postato da Fabio Lll - lunedì 11 gennaio 2010 alle ore 11:20

Quest'opera è bellissima! Complimenti davvero!


postato da Crowlady - domenica 24 gennaio 2010 alle ore 20:05

molto suggestiva questa tua opera.
complimenti


postato da Knob - mercoledì 27 gennaio 2010 alle ore 19:53

Sono onorata del fatto che abbia trovato un mio lavoro interessante. Vedendo la sua produzione artistica mi sento molto una formica al confronto.

Complimenti.

Monica(^_^)


postato da Mokkart_72 - sabato 20 marzo 2010 alle ore 12:46

Molto bella questa composizione.

Carissimo Guido, ho visto che tu non fai parte del sito  www.artecity.it . Ti consiglio di visitarlo ed iscriverti.E' semplice da realizzare ed è gratuito. E' un modo per ampliare la visibilità delle tue opere. Ti saluto cordialmente Luigi.


postato da Luigi Grassi - venerdì 14 maggio 2010 alle ore 15:35

Premetto che pur non comprendendo molto del genere astratto,in quanto condivido a pieno come gia' scritto sopra "può far scaturire nell' animo dell'autore, rimangono le sole e vere che si possono provare... nel senso autentico, anzi oserei dire "primordiale"...unico... in quanto chi crea l'opera crea se stesso" .

Io mi fermo proprio a questa emozione specie nell'individuare oltre che la forma espressiva nella sua creativita',l'equilibrio dei colorismi in particolare la pulizia .

A mio modesto parere vedo in quest' opera la raffigurazione di una pulsazione, battito di cuore divino creatore.Le due linee gialle che partono da quella pulsazione prendono forma di un cuore,quel cuore che crea per Amore,efondendo la sua luce verso l'oscurita,il nulla,squarciando questo per modellare nuova vitaNello stesso contesto l'artista segue questa regola quando e' ispirato da voglia di creare,descrivere,raccontare.

Qualsiasi supporto puo' essere valido ,la tela bianca e' inanimata ci si legge sopra il nulla,poi diventa viva,ricca di tante emozioni,parole,amore.quest o e' il vero spirito del creare.

Guido non posso far altro che complimentarmi...saluti,loris.

Ps. se vuoi lascia un tuo commento sulle mie opere...grazie


postato da Loris - mercoledì 14 luglio 2010 alle ore 08:08

 La trovo stupenda!!!!!....


postato da Elvyart - domenica 08 agosto 2010 alle ore 15:12

 essere commentati da lei è un onore ...e le sue opere che dire ...bellissime 


postato da Anna Maria Staccini - lunedì 20 settembre 2010 alle ore 01:04

  Veramente magnifico


postato da Anna - Mimina - venerdì 15 ottobre 2010 alle ore 16:12

ECCELLENTE ! Complimenti.

Diego


postato da Diego Totis - giovedì 18 novembre 2010 alle ore 12:58

Meraviglioso nella forma e nel contenuto.


postato da Claudio Guasti - mercoledì 01 dicembre 2010 alle ore 22:48

 molto bello Guido. Grazie per i tuoi voti e commenti


postato da Sara Stradi - venerdì 03 dicembre 2010 alle ore 00:34

Guido voglio ringraziarti per il tuo voto accordatomi, che contraccambio con " Energie contrapposte molto particolare, complimenti sinceri, spero di risentirti presto saluti Michele


postato da Michele Montalto - venerdì 17 dicembre 2010 alle ore 11:47

Ciao Guido, ti ringrazio moltissimo per la tua critica, probabilmente il mio percorso mi porterà verso l'astrattismo o l'informale......complimentissimi alle tue opere

Fabio


postato da Fabio Boccalon - giovedì 30 dicembre 2010 alle ore 15:47

i tuoi commenti mi hanno fatto piacevolmente sorridere li trovo azzeccatissimi. grazie sandra levaggi 


postato da Sandra Levaggi - domenica 20 febbraio 2011 alle ore 21:06

 complimenti per i tuoi lavori...


postato da Guido Di Marzio - domenica 06 marzo 2011 alle ore 15:19

Sensazionale !


postato da Arcangelo Delfino - mercoledì 30 marzo 2011 alle ore 23:06

 Grazie Maestro...soprattutto per i suoi commenti...la sua arte è piena di energia...potenza..armonia e direi anche delicatezza...difficili da combinare e da riscontrare.. altrove...complimenti sinceri.


postato da Marcio - giovedì 26 maggio 2011 alle ore 19:47

Buongiorno,

abbiamo un blog di promozione per artisti (www.ilfruttodellingegno.com) siamo rimaste affascinate dalle sue opere, volevamo produrre un post. Volevamo chiederle se aveva un piccolo comunicato stampa o una sua biografia che potremmo utilizzare, nel caso ce la mandi pure a ilfruttodellingegno@prc-srl.com
 


postato da Il Frutto Dell'ingegno - lunedì 04 luglio 2011 alle ore 15:11

ti ringrazio per la preferenza, e colgo l'occasione per farti i complimenti per le tue opere, sono tutte belle,ma questa è quella che mi ha dato più emozioni. Bravo davvero


postato da Damà - lunedì 04 luglio 2011 alle ore 20:24

Questo quadro è il mio preferito. Trovo molto indovinata la lottà, la danza delle energie..Un'opera molto caratteristica, speciale.. Bravo!


postato da Lana - sabato 19 novembre 2011 alle ore 17:17

Amo la luce dell'energia che si sprigiona da questa tua creazione, bellissima opera!


postato da Silvia Moroni Art - domenica 27 novembre 2011 alle ore 16:35

intanto ti ringrazio per il tuo passaggio...

Non sono esperta di tecniche e non potrei mai analizzare le tue opere; posso solo dirti che i tuoi lavori sono intrisi di luce, anche laddove il colore potrebbe sembrare toglierne. Hai la capacità di raccontare l'energia pura. L'essenza dell'anima.


postato da Carmé - martedì 27 dicembre 2011 alle ore 20:54

...grazie per le tue preferenze,

ti invio auguri di buon lavoro,

by Neotto


--------------------------------------------------------------------------------
 


postato da Neotto - lunedì 19 novembre 2012 alle ore 09:22

Trovo molto bella ed interessante questa tua opera, piena di forza e carica di misteri.Bellissimi gli effetti chiaro scuro con quei lampi di luce. Complimenti!!!

Ti ringrazio per i voti e per l'attenzione che dimostri visitando il mio sito. Spero di vedere al più presto tuoi nuovi lavori. Un caro saluto. Ado.

 

 


postato da Ado Furlanetto - domenica 01 settembre 2013 alle ore 21:57

 trasmette una forte energia.benfatto.

finora ho fatto in gigitale solamente dei mandala,

pero vedendo i tui bei lavori mi viene voglia di allargarmi su altre cose. chi sa?

buone cose e saluti

robert


postato da Robert Olankowski - domenica 20 ottobre 2013 alle ore 14:15

Per poter commentare le opere devi essere un utente di IoArte!

Se sei un utente iscritto a IoArte devi prima effettuare il login!
Altrimenti iscriviti a IoArte, l'iscrizione è veloce e completamente gratuita.

Tutte le opere di Guido Marra

  • Realtà parallela
  • Improvvisazione psichica
  • Incoerenza formale
  • Composizione decomposta
  • Nei meandri dell'inconscio
  • Pulsioni dell'inconscio
  • Energie contrapposte
  • Velature esistenziali
  • Non diamo il tempo alla mente di imporre schemi razionali
  • Dudù
  • Avanspettacolo
  • Cose, ricordi, pensieri, sensazioni
  • Un codice espressivo
  • Fuga dal dato reale
  • Consapevole impiego del segno
Banner pubblicitari
Sostengono IoArte
Siti Amici