Paola Fascia

Paola Fascia Paola Fascia
Foggia (FG)

Iscritto dal
27/07/2010
Categoria: Pittori, Scultori, Altro

Opere inserite: 50

Visualizzazioni profilo: 3706

Voti ricevuti: 136 Chi ha votato?


Data di nascita: 24/08/1974
Residenza: Foggia - FG

Paola Fascia si incammina verso gli studi pittorici frequentando l’Istituto D’Arte a Foggia. Ottiene la maturità dedicandosi ardentemente alla sua passione, quella di trasferire le sue emozioni attraverso getti di colore, forme irregolari che lasciano intravedere la sua visione surreale della quotidianità.
Un percorso denso di studi attraverso la scultura e la scelta di materiali per rendere sempre più vivi i suoi dipinti e le sue creazioni materiche.
Si trasferisce nel 2000 a Milano dove intrappola la sua mente nei ricordi delle sue radici…ma questo la rende disorientata verso la metropoli della perdizione…Da questo momento la sua visione cambia prospettiva e gli eventi che incalzano nella sua vita privata, segnano una rotta di cambiamenti che incidono fortemente nel suo stile . Le luci si spengono e i colori prendono corpo…le figure inanimate si dissolvono nell’ampio spazio delle sfumature…ogni elemento reale si trasforma in tratti di colore ed ogni pezzo di vita vissuta penetra nei suoi dipinti.Personalità irrazionale, quella dell’artista, in continuo mutamento; adrenalinica, scarica le sue ire e le sue passioni attraverso studi cromatici, vive gli eventi facendosi travolgere ed ogni suo stato d’animo si evince fedelmente attraverso le sue tele.
Paola Fascia è un'artista poliedrica, probabilmente un "no style", è troppo ecclettica per poter rimanere entro i limiti determinati da stili e forme precise e predeterminate. I suoi lavori sono in olio, acrilico, acquerello con soggetti che vanno dal figurativo puro e semplice ad astratti surreali o alla vivace e brillante energia espressa dagli artisti della Pop art. In tutti i generi si evince la sua passione e ammirazione per i grandi artisti del passatto anche recente a che hanno condizionato i suoi studi.
Colleziona per diverso tempo pubblicazioni per conto della casa editrice “Centro Diffusione Arte di Milano", che raccoglie i più grandi artisti contemporanei nell’Agenda del Collezionista d’Arte tradotta in molte lingue.
Estraniandosi però, dalla partecipazione a mostre per diversi anni, anni in cui preferisce tenersi lontana dal contatto umano per dedicarsi solo ed esclusivamente al suo percorso interiore che trova pace solo attraverso i suoi dipinti.

Al termine del 2008 si trasferisce a Foggia e al termine del 2009 viene coinvolta emotivamente nella partecipazione di mostre itineranti organizzate dalle locali associazioni culturali e soprattutto con le collettive del gennaio, marzo e Giugno 2010, quest'ultima svoltasi al Palazzetto dell'arte famoso per aver ospitato in passato prestigiosi artisti contemporanei italianied internazionali. .

Dal 06 al 10 di Ottobre espone durante la 32^ Fiera Campionaria e dell'Artigianato dell’Ottobre Dauno a Foggia nell’ambito dell’Associazione ”Kamaleonti Group-Incontri tra Arte e Artigianato” e dal 13 al 25 dello stesso mese, presso il “Tout le Jour” a Foggia, la personale “Temporale senza tempo”.

Nel mese di Dicembre presso l'Associazione CON.AR.T. di Foggia una esposizione artistica delle Opere presenti nel suo laboratorio artistico.

Dal 27 Marzo 2011 al 17 Aprile 2011, presso la città di Chivasso (TO),  Mostra espositiva “LE MIE EMOZIONI ATTRAVERSO I MIEI DIPINTI”.

Presente al MIDAC 2011(Museo Internazionale Dinamico d'Arte Contemporanea) svoltosi a Belforte del Chienti nel mese di Aprile, interviene alla tavola rotonda “L’universo femminile tra paura e desiderio”; a Maggio 2011 per conto del CON.AR.T.

Espone a FIRENZE dal 30.04 al 08.05 2011ad Art 2011 - 75^ "Mostra Mercato Internazionale dell'Artigianato". Attiva è la sua partecipazione a concorsi d’Arte nazionali ed internazionali.

Il 21.05.2011 a Foggia presso il CON.AR.T. Workshop di perfezionamento tenuto dal Maestro Alvaro Blancarte con consegna attestati di partecipazione

Dal 27 al 29 Maggio "Materica...quando apprendere diventa arte...", Mostra Collettiva d'Arte Contemporanea tenutasi a Foggia

A Luglio 2011 è a Belforte del Chienti (MC), presso l'ex chiesa di San Sebastiano con la personale “Amore parallelo. Racconti di persone comuni”, organizzata da Terra dell'Arte.

Attualmente vive a Foggia dove, nel suo laboratorio, è alla continua ricerca di forme e colori che imprimano su Tele o altro materiale il suo rapporto emozionale con il mondo.

  • Portatemi Dio
  • Silence please
  • Sophie
  • Cerchi Concentrici
  • Africa
  • "Ritratto Sig. Fiorello"

Commenti sulle opere di Paola Fascia:

 molto suggestivo...


commento di Sara Stradi sull'opera Ingresso nel bosco fantasma - mercoledì 28 luglio 2010 alle ore 16:10

 molto suggestivo...


commento di Sara Stradi sull'opera Ingresso nel bosco fantasma - mercoledì 28 luglio 2010 alle ore 16:10

Benvenuta, Paola volevo farti i miei sinceri complimenti, per la tua bell'arte molto bella e varia ho trovato prima nella tua arte ,quello che poi ho letto nella biografia ,un saluto Mauri.


commento di Mauri sull'opera La Clessidra della Vita - sabato 31 luglio 2010 alle ore 20:03

Ciao Paola, é bellissima la luce; é bellissimo l'aspro accostamento cromatico. Guido


commento di Guido Marra sull'opera Terra - domenica 01 agosto 2010 alle ore 14:39

Mi piace questo gioco pirotecnico di colori, simbolo di gioia per la vita


commento di Intarsiatore sull'opera La Rinascita di Haiti - martedì 03 agosto 2010 alle ore 17:55

Grazie molte, l'intento era proprio quello di ridare vita e gioia attraverso i colori


commento di Paola Fascia sull'opera La Rinascita di Haiti - giovedì 05 agosto 2010 alle ore 09:58

Attraverso una meditazione profonda, ho voluto rappresentare Sor Juana Inès de la Cruz proiettandola nel 2010. Le macchie di colore compatte rappresentano la nostra e la mia quotidianità e ritengo anche probabile che forse Sor Juana, in questo tempo, avrebbe operato scelte differenti non strettamente legate ad una vita conventuale.

Donna erudita e capace di stimolare l’altrui mente: per questo rappresentata con un solo occhio che indica la mia visione del suo mondo, che nei suoi scritti appare evidentemente appassionata, disinibita, profondamente dedicata all’amore non corrisposto.

Donna che educa e catechizza la sua intellettualità già prima di prendere i voti, ma che non accenna a fermare la sua voglia di sapere nella sua vita in monastero…forse “Legge” non scritta del suo tempo: su questo pensiero che un crocifisso penetra la sua vita, a segnalare quella croce portata comunque con assoluta dignità e profonda abnegazione, dalle tinte forti per indicare che ama la sua vita in convento che l’aiuta ad assaporare e degustare la cultura.

Donna scrittrice, poetessa: il testo posto lì dove l’occhio manca ad indicare che è la sua vocazione intellettuale ad avere il sopravvento su di lei.

Donna che rilascia nei suoi scritti, una spiccata sensualità come se l’abito monacale inibisse la sua sessualità, ma le parole da lei scritte lasciano intendermi quanto amore potesse contenere il suo corpo: interpreto questa sua visione eseguendo un volto di dimensioni accentuate rispetto al resto del corpo. E’ la mente ed il suo sguardo ad essere “primo piano” del suo intelletto e le sue labbra a raccogliere un ghigno di piacere.

Infine la scelta di apporre sul medaglione, poche righe dedicate alla regina Maria Luisa moglie di Carlo II: esprimo l’ammirazione, l’amicizia e ciò che qualcuno ha definito amore che la Suora provava per la regina; voglio narrare, così, meglio, la seduzione che porta fuori e dentro di se.


commento di Paola Fascia sull'opera Juana Inès De la Cruz - giovedì 16 settembre 2010 alle ore 20:19

Per ora questo è il mio preferito anche se sono curiosa di vedere come sarà il n° 10!!


commento di Halima sull'opera Amore Parallelo nr.3 - giovedì 04 novembre 2010 alle ore 15:13

Forse non ne ho capito appieno il significato ....  ma una cosa di sicuro l'ho capita: è un lavoro bellissimo.


commento di Arcangelo Delfino sull'opera Sguardo di donna incinta - martedì 03 maggio 2011 alle ore 20:52

 Molto interessante, complimenti.


commento di Taibi sull'opera Sguardo di donna incinta - lunedì 23 maggio 2011 alle ore 01:11

Bravissima , le tue opere catturano lo sguardo e fanno pensare alla mente  quanto è potente l' larte nella sua espressività.....complimenti di cuore ... sono tutte bellissime !!!!!!!!


commento di Luchet sull'opera Amore Parallelo nr.2 - martedì 22 novembre 2011 alle ore 22:01

Grazie davvero Luchet...grazie davvero...la mente umana...è contorta...sublime...stratosferica...vivo attraverso racconti..e attraverso sensazioni....vivo....vivo e basta....con ogni mio turbamento....GRAZIEEEEEE

 


commento di Paola Fascia sull'opera Amore Parallelo nr.2 - venerdì 25 novembre 2011 alle ore 21:39

Sei Bravisssima....complimenti !!!! Dipingi con dei colori magnifici......scusa volevo chiederti una cosa, ma non sarai anche tu una fans sfegatata di Vasco? L' ho capito da dei quadri che hai fatto, ma anche da come vedi la vita........io seguo Vasco da venti anni  e un MITO !!!!!!!!


commento di Luchet sull'opera Cerchi Concentrici - venerdì 25 novembre 2011 alle ore 21:53

La clessidra della vita? Un vortice apocalittico in cui due anime si perdono non puo' scandire il tempo come farebbe una clessidra. Una dinamicità stanchevole, proiezioni e macchinazioni interiori emergono in questo dipinto e le infiorescenze che ornano le pareti epicentriche sono nient'altro che il mascherare l'inferno di quel turbine. 

Ti auguro di trovare tanto amore ma più che trovarlo ti aguro di saperlo riconoscere e custodire.

 


commento di Mkl sull'opera La Clessidra della Vita - mercoledì 11 aprile 2012 alle ore 12:29

bellissime le tue parole...spero di trovare presto un equilibrio .....è forse quella la mia ricerca....grazie ancora....

anche se sono opere di qualche anno fa....l'equilibrio è ancora sospeso...


commento di Paola Fascia sull'opera La Clessidra della Vita - mercoledì 11 aprile 2012 alle ore 17:52

 Veramente magico... Grandi complimenti...


commento di L.frizzotti sull'opera La magie de l'èrotisme - domenica 06 maggio 2012 alle ore 14:12

 grande pitori bravisimo Fascia


commento di Qejvani sull'opera Vasco Four - martedì 10 luglio 2012 alle ore 18:32

...grazie....:)

 


commento di Paola Fascia sull'opera Vasco Four - martedì 31 luglio 2012 alle ore 17:24

...grazie...:)

 


commento di Paola Fascia sull'opera La magie de l'èrotisme - martedì 31 luglio 2012 alle ore 17:24
Banner pubblicitari
Sostengono IoArte
Siti Amici