Paola Magini

Paola Magini Paola Magini
pomarance (PI)

Iscritto dal
22/11/2008
Categoria: Pittori

Websites: Paola Magini dipinti 

Opere inserite: 8

Visualizzazioni profilo: 4316

Voti ricevuti: 71 Chi ha votato? Sono socio dell'Associazione Culturale IoArte


Data di nascita: 04/04/1979
Residenza: pomarance - PI

Curriculum

Paola Magini nasce a Siena nel 1979. Si dedica al disegno e alla pittura fin da bambina ma ha una prima formazione artistica all'Istituto d'arte Duccio di Buoninsegna. Dopo un anno all'accademia delle Belle Arti di Firenze, impara la tecnica dell'affresco e delle pitture murali (docente il pittore Paolo Graziani) che la porta a realizzare numerose opere private e pubbliche sul territorio nazionale.
Tra queste ultime citiamo i lavori pubblici realizzati in esterno: gli affreschi a Parlasco e Taceno (LC) nel 2007, a Marentino (TO) sempre nel 2007 dove riceve il riconoscimento da Vittorio Sgarbi. I murales a Guidizzolo (MN), Gavazzana (AL), Valloria (IM) nel 2008, a Sommo (PV) nel 2008 e 2009, Bagnasco (CN) nel 2010 e 2011, l'affresco a Santa Brigida (BG) nel 2015.
Infine nel marzo 2016 vince il concorso del comune di Rovereto (TN) dove è chiamata a realizzare un murales sul soffitto del portico della nuova scuola elementare Filzi.
Parallelamente all'attività di muralista, l'artista lavora a cavalletto, utilizzando la tecnica della pittura a olio e tecniche miste, partecipando a numerose mostre e concorsi. Ne ricordiamo solo alcuni:

 

2016 mostra collettiva "Art symposium 2016" presso la Galleria Merlino a Firenze
2015 mostra collettiva "un fiume di colori" all'interno della rassegna Fiumarte. San Miniato (PI)

2014 mostra collettiva “La realtà reinterpretata” presso la galleria "Immagini Spazio Arte di Cremona",
2014 mostra collettiva “ Da Venezia a Bellagio alla scoperta degli artisti del Terzo Millennio tra Astratto e Figurativo” Torre delle Arti di Bellagio (CO),
2012 mostra personale presso la Manni Art Gallery al Lido di Venezia (VE),
2011 espone presso la galleria "La Fenice"(VE),
2011 mostra collettiva presso il Palazzo Pesaro Papafava (VE),
2010 primo premio al concorso dei rebus di Sommo (PV),
2008 medaglia d'oro presso il premio nazionale di pittura "Fratelli Agazzi" (BG),
2008 secondo premio al concorso “un affresco per Sommo”,
2007 è tra i vincitori del concorso “Parlasco un comune affrescato” (LC),
2009 mostra collettiva presso la International Gallery di Olbia (OT),
2008 collettiva al palazzo comunale di Siena (SI)
2007 collettiva a Villa Zuccala presso Marentino (TO).

Da un punto di vista formale, lo stile dell'artista è fondamentalmente figurativo e simbolico. Fermamente convinta che nel mondo dell'arte contemporanea sia necessario un "ritorno all'ordine" e alla chiarezza, Paola Magini tenta di stabilire il contatto con il pubblico utilizzando un linguaggio volutamente comprensibile, affinchè l'osservatore sia guidato all'interno della narrazione.
Attualmente il suo metodo si avvale di una componente informale realizzata a tecnica spatolata sulla quale vengono costruite immagini e storie narrate che, andandosi a confondere nel sottofondo nebbioso e caotico, conferiscono all'insieme dell'opera un senso di indefinitezza, perfettamente comprensibile nell'aspetto ma non nella sostanza, come a voler sottolineare la natura sfaccettata e cangiante, talvolta sfuggente della realtà e la percezione che noi abbiamo di essa.
L'artista ha attualmente sede a S.Dalmazio nel comune di Pomarance(PI), dove vive e lavora.

  • composizione allegorica in 4 elementi: Primo elemento: Agitato
  • macellazione dei cinghiali
  • ritratto su fondo arancio
  • run-fall-win
  • composizione allegorica in 4 elementi: "La contesa". Terzo elemento: Doloroso
  • la cena del disagio

Commenti sulle opere di Paola Magini:

complimenti per le tue opere...sono sublimi.
commento di tonino de luca sull'opera la cena del disagio - martedì 25 novembre 2008 alle ore 20:06

complimenti per come sai trasmettere emozioni!


commento di Stella sull'opera la cena del disagio - martedì 01 settembre 2009 alle ore 15:25

complimenti per i tuoi quadri mi hanno fatto tornare in mente Terry rodgers


commento di Tillet sull'opera macellazione dei cinghiali - martedì 08 settembre 2009 alle ore 20:45

complimenti x il tuo stile opere molto intense e piene di vita ...


commento di Cordone sull'opera la cena del disagio - venerdì 24 settembre 2010 alle ore 01:00

Complimenti!


commento di Arcangelo Delfino sull'opera la cena del disagio - lunedì 21 marzo 2011 alle ore 16:02

bella pittura


commento di Naif sull'opera la cena del disagio - domenica 08 maggio 2011 alle ore 21:24

Brava, sei riuscita a dare un'atmosfera e una luce non facile.

Complimenti davvero


commento di Enrico Merli sull'opera macellazione dei cinghiali - sabato 28 maggio 2011 alle ore 10:37

complimenti sei veramente brava


commento di Pittore Della Strada sull'opera macellazione dei cinghiali - lunedì 03 ottobre 2011 alle ore 16:51

 MOLTO TEATRALE COMPLIMENTI ....BEL OPERA.


commento di Nicola Emiliano sull'opera la cena del disagio - martedì 17 gennaio 2017 alle ore 16:41
Banner pubblicitari
Sostengono IoArte
Siti Amici