Paolo Graziano

Paolo Graziano Paolo Graziano
Civitacecchia (RM)

Iscritto dal
13/06/2012
Categoria: Pittori

Opere inserite: 27

Visualizzazioni profilo: 1030

Voti ricevuti: 152 Chi ha votato?


Data di nascita: 14/05/1948
Residenza: Civitacecchia - RM

Graziano Paolo nasce il 14 maggio 1948 figlio del subito dopo guerra ha vissuto in pieno il periodo che segue la ricostruzione di un Paese, sviluppando come tutta la sua generazione  sogni, speranze e progetti che hanno acceso in lui la scintilla. Figlio di quegli anni sessanta, si avvicinerà  con particolare slancio emozionale all’arte ed in particolare a quella pittorica che, per vicissitudini personali, intraprenderà solo in tarda età. Oggi ha sviluppato un percorso artistico ricco di contenuti stilistici e di pensiero. Il risultato è una maturazione artistica fondante sul gusto estetico e sulla particolare e profonda percezione del mondo. Nella sua giovane carriera artistica ha affrontato un severo studio sugli autori antichi, realizzando una serie di riproduzioni di famose opere della pittura e della fotografia, dopo questa esperienza riprende a pieno ritmo la sua personale ricerca pittorica che lo porta ad un suo stile unico. Nelle sue opere ispirate ai classici ed alla libera esplorazione concettuale dell’estensione poetica racchiude l’istinto e la sua particolare creatività artistica. La sua originarietà è rappresentata dall’attualità delle sue opere dove traspare l’enfasi tipica di chi si emoziona  sempre come fosse la prima volta. Nel corso degli ultimi anni l’esposizione delle sue opere più importanti presso Mostre e Rassegne hanno riscontrato attenzione e stima. 

<<La vita di ognuno di noi è il singolo contributo alla realizzazione del destino dell’essere umano. Le nostre esistenze si intrecciano, si sfiorano e pur muovendosi disgiunte rappresentano l’individuale operato che mira al raggiungimento di un fine collettivo più alto l’accrescimento e l’evoluzione della specie. Il quotidiano umano vivere per ogni individuo, in realtà, altro non è un viaggio senza ritorno verso l’incerto. Un viaggio di conoscenza che finisce per arricchire il bagaglio emozionale di esperienze non sempre felici ma che comunque accrescono l’esistenza. Il sapere e le arti apprese sono gli strumenti che ci permettono di intraprendere le molteplici variazioni e diramazioni di questo viaggio, ed è quello che ci differenzia l’uno dall’atro e rende questa vita unica ed irripetibile>>.

  • Studio 2
  • Lilium
  • mela
  • Diana
  • La rosa
  • Prima del volo

Commenti sulle opere di Paolo Graziano:

complimenti per le tue opere...ammiro l'originalità del tuo stile e l'abbinamento cromatico. Veramente belle!
Bellissime le forme, i colori ed i giochi di luce che danno all'opera un fascino particolare, BELLO come tutte le tue OPERE.
COMPLIMENTI
 


commento di Franco Caspani sull'opera Notturno - mercoledì 13 giugno 2012 alle ore 12:58

 molto bene


commento di Qejvani sull'opera La rosa - mercoledì 13 giugno 2012 alle ore 18:57

non sono abeti ma cipressi...solo perche' tu corregga. Comunque molto bello...complimenti

 


commento di Elena Checchi sull'opera I due cipressi - venerdì 15 giugno 2012 alle ore 15:52

Molto bello!!


commento di La Forza Del Colore sull'opera l'isola dei gabbiani - sabato 16 giugno 2012 alle ore 21:50

 vivaci i tuoi dipinti, complimenti...


commento di Seri Vera sull'opera La piccola finestra - domenica 17 giugno 2012 alle ore 16:00

Composizione armonica........


commento di Intarsiatore sull'opera Notturno - mercoledì 20 giugno 2012 alle ore 15:32

Grazie.


commento di Daniele Emiliano sull'opera Tre - lunedì 08 aprile 2013 alle ore 19:31
Banner pubblicitari
Sostengono IoArte
Siti Amici