Vanni Moroni

Vanni Moroni Vanni Moroni
Gavirate (VA)

Iscritto dal
09/12/2011
Categoria: Pittori, Altro

Opere inserite: 31

Visualizzazioni profilo: 1338

Voti ricevuti: 94 Chi ha votato?


Data di nascita: 17/05/1956
Residenza: Gavirate - VA

 Giovanni Moroni nasce a Cerro Maggiore (MI) il 17 maggio 1956.

Dopo essersi diplomato presso il Liceo Artistico di Busto Arsizio, prosegue gli studi frequentando l’Accademia di Belle Arti di Brera.

Intraprende quindi una intensa attività artistica, dedicandosi in particolare al restauro di affreschi.

La sua personalità estremamente versatile gli permette tuttavia di esprimersi in vari settori artistici: dalla vasta produzione di quadri su tela, alla decorazione d’ambiente con la tecnica dello stencil, al restauro scultoreo di marmi, bronzi e gessi policromi.

Oltre a una profonda conoscenza del patrimonio storico-architettonico e museale della provincia di Varese, Giovanni Moroni vanta un’esperienza più che ventennale nell’ambito del restauro di affreschi e della decorazione murale di antiche ville.

Moroni si dedica anche alla realizzazione, a partire da materiali di recupero, di pregiate cornici, esposte in numerose mostre personali sul territorio del varesotto.

Con le sue opere su tela, Giovanni Moroni ha partecipato a diverse mostre di arte contemporanea, fra le quali si possono ricordare la personale “La pittura ai tempi delle banlieues” del 2006, e la collettiva “Dal sogno al segno”, tenutasi a Legnano nel 2007 presso il Palazzo Leone da Perego.

Estremamente originale è anche la serie di quadri a olio su tela ispirati ai segni zodiacali, esposti in una personale di Moroni dal titolo “Non tutto il cielo in una stanza”, tenutasi  a Monteviasco nel dicembre 2008: si tratta di opere ispirate ai segni zodiacali, rivisitati in chiave moderna traendo spunto dalle loro caratteristiche antiche, che ritraggono allegorie intrinseche al linguaggio popolare.

L’attuale orientamento si realizza nelle opere della serie “Bolle di sapone”, che esprime la ricerca di un equilibrio, nel contrasto tra logica e insostenibilità.

Giovanni Moroni insegna dal 1984; risiede a Gavirate (VA), è docente di Arte e Immagine presso l’Istituto Comprensivo di Gavirate e collabora con la scuola nell’allestimento di spettacoli teatrali ed esposizioni tematiche.

Realizza inoltre, su commissione, lavori su tela, restauri, decorazioni e cornici.

 

  • Allegoria della danza
  • Stanza sesta
  • Stanza seconda
  • Stanza nona
  • ll rovescio della medaglia
  • Lo scivolone

Commenti sulle opere di Vanni Moroni:

un'opera suggestiva dipinta con un sapiente alternanza di toni freddi e di calde nouances che rendono tutto il mistero di uno scenario surreale ma profetico! 


commento di Roberto Borra sull'opera La cacciata - venerdì 09 dicembre 2011 alle ore 18:55

una bella pittura ,questo ispirato a Dechirico


commento di Naif sull'opera Stanza seconda - martedì 13 dicembre 2011 alle ore 07:36

 molto bella!


commento di Filomena Semioli sull'opera Quel che vuole il tempo - martedì 27 dicembre 2011 alle ore 16:30

Il geometrico  la mia passione e tu lo rappresenti egregiamente 


commento di Intarsiatore sull'opera Stanza terza - martedì 27 dicembre 2011 alle ore 17:29

carino


commento di Nanni Zangla sull'opera Miracoli di un pranzo - venerdì 24 febbraio 2012 alle ore 17:42
Banner pubblicitari
Sostengono IoArte
Siti Amici