Alberto Vignoli

Alberto Vignoli Alberto Vignoli
castelfiorentino (FI)

Iscritto dal
26/05/2011
Categoria: Pittori

Opere inserite: 22

Visualizzazioni profilo: 5144

Voti ricevuti: 83 Chi ha votato?


Data di nascita: 22/05/1952
Residenza: castelfiorentino - FI

Nato a Castelfiorentino in provincia di Firenze il 22 maggio 1952, ha scoperto la passione per la pittura negli anni sessanta.
Il primo approccio pittorico avviene attraverso la riproduzione dei grandi dell’impressionismo, parallelamente nascono le prime opere personali che sono foto dipinte del mondo circostante, i paesaggi si alternano alla rappresentazione della figura. Poco più che adolescente, cambia continuamente stile pittorico In questo continuo mutare in cerca di equilibrio, di un senso per la propria vita, nascono quadri dai colori scuri, alberi spogli e cieli cupi costituiscono lo sfondo di rappresentazioni popolate da uomini o donne spesso svuotati dal loro contesto umano ed espressivo che divengono maschere vuote immobili all’interno del quadro a rappresentare le problematiche di un mondo che uccide “l’anima”.
Negli anni 80, specchio di una grande serenità raggiunta, il colore torna a fondersi in armoniosi paesaggi e con esso torna il desiderio di cimentarsi con i grandi della pittura ed ecco comparire Correggio, Caravaggio, Hayez, Lempicka…..il riuscire a riprodurre quelle pennellate gli permette di penetrare l’arte massima, di conoscere come nasce una luce, la piega di un abito, scopre il tratto che permette di rappresentare il velluto o la seta e questo gli dà nuovo impeto , lo porta a sviluppare uno stile personale dove la realtà., gli oggetti, le forme non hanno più necessità di essere rappresentati come una “foto” spesso sono rappresentazioni monocromatiche e il colore viene spesso usato molto diluito “dimenticando” le metodiche tecniche della pittura a olio.
 

 

  • PAESAGGIO
  • PREISTORICA
  • ORMEGGIO
  • FRISONE - cavallo da guerra
  • il musicista
  • jazz

Commenti sulle opere di Alberto Vignoli:

 bellissimo!


commento di Lellè sull'opera in quella casa - sabato 28 maggio 2011 alle ore 11:51

Ciao Alberto, grazie per il voto e complimenti per le tue opere. Vedo che come me ami le vecchie auto che purtroppo ormai sono spesso solo dei relitti abbandonati...Volevo chiederti come hai fatto questo effetto craclé o screpolato su questa tela? Grazie e cari saluti.


commento di Antonella Incorvaia sull'opera in quella casa - martedì 21 giugno 2011 alle ore 08:22

La tematica è resa al meglio...tutto decadente, la donna, gli ambienti , la morale.

Stupendo!

Chissà quando riuscirò ad esprimermi cosi!

Ciao - GianLuigi Abbiati

 


commento di Gianluigi Abbiati sull'opera in quella casa - venerdì 13 aprile 2012 alle ore 16:22

Stupendo , sei bravissimo!


commento di Sma sull'opera in quella casa - martedì 25 giugno 2013 alle ore 17:57

bello espressivo


commento di Gianfranco Pisano sull'opera in quella casa - mercoledì 20 novembre 2013 alle ore 20:55

Un dipinto che ti do.na tranquillità

Ottimo.

Davide Tedescgi


commento di Davide Tedeschi sull'opera in quella casa - venerdì 07 marzo 2014 alle ore 22:45

 BEL OPERA COMPLIMENTI .


commento di Nicola Emiliano sull'opera saund murales - domenica 11 febbraio 2018 alle ore 13:09
Banner pubblicitari
Sostengono IoArte
Siti Amici