Davide Ragazzi

Davide Ragazzi Davide Ragazzi
Sarnico (BG)

Iscritto dal
07/03/2010
Categoria: Pittori, Scultori, Scrittori, Altro

Opere inserite: 1

Visualizzazioni profilo: 1271

Voti ricevuti: 4 Chi ha votato?


Data di nascita: 23/10/1990
Residenza: Sarnico - BG
  • IL PESO DELLA TERRA

Commenti sulle opere di Davide Ragazzi:

La parte inferiore della bilancia, che è la parte superiore dell'opera, è stata coperta da uno strato di carta incollato con vinavil e dipinto di blu e nero, come se fosse l'universo. Le parti non dipinte formano il titolo dell'opera. Inoltre sono state dipinte anche alcune costellazioni.

Su ogni gamba dello sgabello è stata scritta nuovamente la frase IL PESO DELLA TERRA una volta dritta una volta al rovescio, in modo che possa essere letta da entrambi i punti di vista. 

Sotto la bilancia ho incollato un cd con scritto A R T E, che può essere letta anche E A R T, cioè arte e il suono di earth, terra.

Sotto ho incollato un cartone con sopra uno specchio, in modo che dal nostro punto di vista possa essere letto il peso della terra, cioè il peso che indica la bilancia: 0. Oltre a quello è grazie allo specchio che si può leggere la scritta sul cd.

Sono stati dipinti anche altri dettagli, come un simbolo della bilancia e la firma.

Dal punto di vista di ogni osservatore la bilancia al rovescio è appoggiata sullo sgabello il quale a sua volta è poggiato sul terreno, quindi sul nostro pianeta. Il giusto punto di vista però è quello capovolto, dove la bilancia è dritta sospesa nell'universo, su di essa è posto lo sgabello al contrario, che diventa un piedistallo dove poggia la Terra. Quindi si sta pesando il mondo intero, che come indicato dalla bilancia non pesa nulla.

L'opera vuole indicare come ogni punto di vista sia soggettivo (soprattutto il nostro), come la visione d'insieme sia importante per analizzare al meglio quello che vediamo, come il peso sia relativo. Ogni misura è in relazione al resto e alla nostra visione. Non esistono misure assolute. Il peso di tutto è zero. 


commento di Davide Ragazzi sull'opera IL PESO DELLA TERRA - martedì 30 marzo 2010 alle ore 14:53
Banner pubblicitari
Sostengono IoArte
Siti Amici