Ettore Arposio

Ettore Arposio Ettore Arposio
Alassio (SV)

Iscritto dal
22/03/2009
Categoria: Pittori

Websites: ettorearposio.jimdo.com 

Opere inserite: 15

Visualizzazioni profilo: 3715

Voti ricevuti: 59 Chi ha votato?


Data di nascita: 21/09/1939
Residenza: Alassio - SV
Telefono: 338.8093113


Sono nato a Legnano (MI) nel 1939. Dipingo per passione soprattutto volti e figure femminili ad olio e/o acrilico su tela.

ho presentato una mia personale a Paderno Dugnano (Milano) alla Villa Gargantini dal 18 aprile al 26 aprile 2009.

Parteciperò ad una importante Collettiva a Milano organizzata dall' Associazione Amici del Quadrato dal 16 maggio al 27 maggio 2009.

ho organizzato una mia Personale ad Imperia alla annuale Fiera del Libro

Altre mie personali:

Imperia nelle sale del Niki-bar

ad Alassio al Caffè d'arte e alla Pasticceria Giacomel

Ho esposto per lungo tempo alla Galleria "Le cameleon" di Antibes (Francia)

  • la sedia blu
  • Hawayana
  • il rossetto
  • il riposo
  • Bianca
  • il mio amico Beppe Guitar

Commenti sulle opere di Ettore Arposio:

Ho trovato interessante come hai realizzato gli occhi blu, quello visibile risulta ancora più in evidenza con quel trucco. Mi da un senso di mistero. Grazie per il voto a "Calle"
commento di Letizia sull'opera occhi blu - lunedì 19 ottobre 2009 alle ore 15:23

complimenti per gli occhi blu , ivolti sono i miei preferiti.

A presto

Samirè


commento di Samire' sull'opera occhi blu - lunedì 19 ottobre 2009 alle ore 20:18

Molto originale!

Samirè


commento di Samire' sull'opera il pareo - lunedì 19 ottobre 2009 alle ore 20:19

Il rossetto è un lavoro che vuole essere un rimando o forse un omaggio al grande Magritte.

Il volto non è in primo piano ma è visto riflesso nello specchio.

Il tavolo e il candeliere sono solo accennati nel profilo ma inconsistenti.

La fiamma delle candele è di un colore improbabile e soprattutto non fa luce.

Insomme il quadro più che la realtà esprime l'irrealtà


commento di Ettore Arposio sull'opera il rossetto - martedì 20 ottobre 2009 alle ore 23:34

Ho voluto con questo lavoro evidenziare il fascino ed il mistero femminile.

Lo sguardo è morbido, quasi timido, ma è sottolineato vistosamente dal trucco blu.

La bocca è rossa, tumida, provocante e la parte sinistra del viso è in piena ombra a riaffermare la nostra incapacità maschile a comprendere il mistero femminile.


commento di Ettore Arposio sull'opera occhi blu - martedì 20 ottobre 2009 alle ore 23:38

Questo dipinto raffigura una mia amica: Bianca

Nel ritratto ho caricato l'arco sopraccigliare per evidenziare maggiormente lo sguardo rd il taglio degli occhi.

La bocca provocante, quasi piena di promesse sensuali, è in forte contrasto con il naso diritto ed affilato quasi tagliente.

Tutto l'insieme vuole attirare e respingere contemporaneamente.


commento di Ettore Arposio sull'opera Bianca - martedì 20 ottobre 2009 alle ore 23:45

La regolarità dei lineamenti, i capelli d'oro con un taglio sbarazzino, l'abito semplice senza fronzoli, la bocca morbida leggermente sorridente e lo sguardo dolce quasi sognante rappresentano l'ideale di " ragazza della porta accanto" .


commento di Ettore Arposio sull'opera occhi dolci - martedì 20 ottobre 2009 alle ore 23:50

 Il mio amico Beppe, milanese come me, tra le altre tante cose belle che fa suona anche la chitarra e canta.

Questo suo ritratto è nato per una mia mini-mostra personale ( interamente dedicata alla musica) fatta in occasione di un suo concerto a Paderno Dugnano (MI).

Con questa avevo esposto anche "sexy-sax", "rullo di batteria", trumpet serenade, "la cantante",  " la pianista" ed un'altro " Beppe e la chitarra" in cui si vedeva il viso.

Unica dipinto fuori tema era "Roberta in abito da sera" in qualità di pubblico.

 

 


commento di Ettore Arposio sull'opera il mio amico Beppe Guitar - giovedì 22 ottobre 2009 alle ore 20:24

Bravo complimenti

Samirè


commento di Samire' sull'opera il rossetto - domenica 08 novembre 2009 alle ore 19:27

fantastica


commento di Arcangelo Delfino sull'opera il rossetto - domenica 22 maggio 2011 alle ore 19:23

è raro, ma alcune volte quei cuori sono invertiti.


commento di Orofino sull'opera L'amara verità - giovedì 09 febbraio 2012 alle ore 12:23
Banner pubblicitari
Sostengono IoArte
Siti Amici