G.marino

G.marino Giuseppe Marino
San giuliano Terme (PI)

Iscritto dal
08/03/2010
Categoria: Pittori

Opere inserite: 24

Visualizzazioni profilo: 3936

Voti ricevuti: 52 Chi ha votato? Sono socio dell'Associazione Culturale IoArte


Data di nascita: 03/11/1948
Residenza: San giuliano Terme - PI

Presentazione:

La pittura di Giuseppe Marino è un’imprimitura d’espressività totale che l’artista distribuisce nei
Suoi racconti formali.
Proviene dalla scuola di Annigoni,G.Marino ha nel gesto e nelle capacità del suo esprimersi una
Matrice di verismo anche contemplativo che fissa i suoi personaggi in un’aureola di forte coralità
Poetica.
G. Marino legge nei ritratti l’impalpabile, esalta nel personaggio gli aspetti nascosti rispettando
L’immagine e rimanendo quindi coerente con tutto il suo modo espressivo.L’artista possiede una
Forza signea e che si presenta nel mondo grafico con l’insistenza del ritmo e la permeabile
Connessione di strutture che lasciano spazio ad una forza che diviene un tutt’uno col colore, con
La forma e conseguentemente abbraccia le immagini ed i racconti in una coralità che diventa
Sinfonia.

Firma : Cusignani Bruno –Critico D’arte.

 


Colpisce, in Giuseppe Marino, la precisione del tratto:cosi tenue da sparire nelle forme sobrie,il
Cromatismo stemperandosi,senza forzature.La maturazione di quest’artista è sorprendente
Soprattutto negli ultimi anni.Il figurativo si è fatto più ispirato, sottraendosi allo stereotipo del
Ritrattiamo e cedendo a un’introspezione psicologica più profonda, quasi richiamando un archetipo
che riemerge prepotente ma che il pennello ingentilisce. Il magma inconscio che prende il sopravvento e che neppure la forma “tiene”. Conclusione atipica per un artista dal tratto apparentemente sereno: Il trionfo dell’autentico proprio nella contorsione dell’immagine-tratto-
Colore. Firma: Marco Barabotti – Giornalista-Direttore del “TIRRENO”:

Ho conosciuto, un saggio di pitture di Giuseppe Marino;senza ricorrere a frasi vuote e retoriche
Che nulla dicono e significano,con tutta sincerità debbo dire di aver scoperto un pittore che sa
Magistralmente e con arte usare la tavolozza con colori e chiaroscuri degni di una padronanza
Arricchita con lo studio e con una naturale disposizione.
La fede di Marino i suoi ricordi,le sue impressioni quotidiane si ritrovano ricomposte in un ampio
Scenario che l’artista realizza con spontanea vena pittorica,in alcune composizioni poi vi troviamo
La sua autobiografia spirituale.Marino è una persona molto umana e riservata,posso dire con
Sincerità e franchezza che merita un posto distinto e di tutto rispetto fra gli artisti moderni.
Firma: Mons.Egisto Cortesi (giudice del tribunale Ecclesiastico Regionale Etrusco




Ho avuto modo di conoscere l’arte del pittore Giuseppe Marino, nel corso di un’intervista che
Mi ha concesso,l’occasione mi ha dato lo spunto per osservare ,sia pure con l’occhio di un cronista
Che non ha la pretesa di critico d’arte,le sue opere.Che cosa colpisce di più in Marino?Soprattutto
I soggetti che egli sceglie :personaggi forti,che emanano un’alta tensione religiosa e civile, come
Padre Pio e il giudice Giovanni Falcone,solo per citarne alcuni.Soggetti di cui la cronaca quotidiana
Fornisce ampi spunti con articoli e soprattutto con immagini.
Il pittore,però,nel ritrarli dimostra di andare oltre la cronaca e di riuscire a interpretarne la vera personalità,lo slancio interiore,la passione.
Giuseppe Marino,proveniente dalla scuola di Annigoni,è molto espressivo:esalta gli aspetti nascosti
Del personaggio e lo fa con un tratto leggero,quasi impalpabile.Uno stile molto particolare,che non
Si identifica in questa o in quella corrente artistica.Anche la scelta delicata dei colori,la coralità
Delle immagini,contribuiscono a far risaltare questa sua straordinaria capacità di raffigurare le
Anime con gran serenità
Firma: Paolo Scarano-giornalista-“GENTE”-caposervizio-Roma.

Riconoscimenti:
Il Presidente della Repubblica Cossiga elogia la sua pittura,Natale1990
Il Presidente della Repubblica Oscar Luigi Scalfaro elogia la sua pittura.
Il Prefetto dei Vescovi Italiani ed Esteri Bernardin Gautin lo elogia per la sua pittura condotta nel
Campo ecclesiastico, invitandolo sul palco d’onore a S.G.Rotondo (Foggia).
Il Senatore a vita On.Giulio Andreotti gli invia periodicamente per le festività annuali sempre auguri ed auspici per la sua pittura.
S.E.Arcivescovo Alessandro Plotti:gli commissiona il ritratto di S.Santità Giovanni Paolo II in
Occasione della sua venuta a Pisa nel Settembre 1989 “Dono della Città di Pisa e del Clero “in
Questa occasione Marino incontra il Sommo Pontefice personalmente.
Il Segretario Personale di S.Santità gli commissiona il ritratto del Pontefice in occasione del suo
Compleanno(18 Maggio 1991).Alla consegna dell’opera Mons. Stanislao cosi esclama:Caspita……
….un buon talento…..talento Antico!…complimenti!…
Riceve dalla Segreteria di Stato del Vaticano un Beneplacito con Auspici pittorici Sociali da parte
Del Pontefice Giovanni Paolo II con la sua paterna benedizione.
Riceve lode scritta per la sua pittura dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri Palazzo Chigi-
Da parte del Vice Presidente del Consiglio Gianni De Michelis.
Riceve una lettera di lode pittorica di suo pugno dal Giudice Antonino Caponnetto.Nelle sue righe
Ricorda l’amico il Giudice Giovanni Falcone ed esalta i colori e la bella forma nel quale Marino lo ha ritratto.
Numerose sono le lettere piene di consigli paterni da parte del Sommo Pontefice Giovanni Paolo II,
in documenti cartacei della Segreteria di Stato Vaticano;nonché auspici per le opere che l’artista ma
mano creava.Con allegati piccoli doni religiosi da lui benedetti.
La prof.ssa Donata Spadolini (nipote del Presidente del Senato Giovanni Spadolini)’enumeraAlcune sue pitture come Patrimonio della “FONDAZIONE SPADOLINI”sita in Arcetri(Fi)(2008).

Le sue opere si trovano:Pinacoteca Vaticana- nella stanza personale del Sommo Pontefice -inArcivescovado(Pisa) – Chiesa di Asciano valle S.G.Terme – Chiesa di S.Rocco di Asciano S.G.
Terme –Chiesa di Arena Metato (Pisa)-Chiesa di S.Donato in Levizzano (Empoli) – Santuario di S.Gemma (Lucca) – Comune di S.G.Terme – Comando dei Vigili Urbani di Arena Metato (Pisa) –
Caritas Pisa) – Comune di Pisa – Comando Provinciale Carabinieri di Pisa – presso L’Associazione
Nazionale Carabinieri di Pisa – Circolo A.r.c.i 90 di Pappiana S.G.Terme – Circolo A.r.c.i. Samarcanda di Ospedaletto (Pisa) –Chiesa di Medjugori (Jugoslavia) – 15 Opere di elevato spessore
Spirituale in Iconografia presso il famoso Convento Cappuccini di Padre Pio S.G.Rotondo (Foggia) – Museo di Morcone (Benevento) – Duomo di Pisa Capitolo della Primaziale – Lourdes Ospedale
Salus Infirmorum (Francia) – Bibloteca di P.PIO “Villani” S.G.Rotondo Foggia – “Fondazione Falcone” (Palermo) – “Fondazione Spadolini” Arcetri (Firenze).

Leone D’oro alla pittura a Venezia – diversi emittenti Rai si sono interessati di lui, giornali di fama
Mondiale ne hanno evidenziato il talento artistico come:The Guardian di New York – “Il Piave “
(Firenze) –Rassegna stampa “una Pianura a Rischio”(Unione Industriali Pisani) – la Rivista i Fatti Nostri – “La Voce di P.Pio”- “Casa Sollievo della Sofferenza” – “Con gli Amici”(C.Risp.Pisa) – “Il Tirreno”- “La Nazione” “L’Avvenire” – “Vita Nova e Toscana Oggi”- “GENTE”.
E’ inserito nel Catalogo Europeo Artistici dal 900 ai nostri giorni, del Quadrato di Milano.
Referenze:Galleria Internazionale – Viareggio –
Centro D’arte Moderna (Pisa)
Notaio Tumbiolo Francesco (Pisa).
Si sono interessati all’artista ed alle sue opere:
On.Valdo Spini
On.Giuliano Amato
On.Senatore Giovanni Spadolini
On.Paissan
On.Gianni De Michelis Vice Presidente del Consiglio dei Ministri
Pres.alla Regione Toscana Giacomino Granchi
Sen.Giulio Andreotti
On. Bubbico Sottosegretario agli Interni
Gildo Pontecorvo Direttore del Cinema biennale di Venezia
La sorella del giudice Falcone:Maria Falcone
Rita Borsellino(sorella del giudice Paolo Borsellino)
Donata Spadolini(nipote del Sen.Giovanni Spadolini
Proc.Morbillo
On. De Vita
Proc.Giancarlo Caselli
Giudice Antonino Caponnetto
Giannini Marcello(Fondatore di Rai 1)
Dott.Pinchera (endocrinologo)
Anna Romei (giornalista)
Paola Cecconi Direttore Teatro Verdi (Pisa)
Rosanna Benzi(la donna D’Europa )
Carlesi (critico d’arte)
Carlo Pepi(critico d’arte)
Lorenzoni (critico d’arte)
Sbrana Uliano(critico d’arte)
Vittorio Sgarbi (critico d’arte) Ministro dei beni Culturali
Salvatore Fiume (pittore)
Rosa Segreto Annigoni (pittrice) moglie di Pietro Annigoni
Piero Semeraro (pittore)
Uliano Martini (pittore)
Piero pierotti (pittore)
Mimma Cimenti Gallerista,critica d’arte,pittrice.
Romano Battaglia inviato Rai 1-scrittore-giornalista.
Gruppo Letterario Villaroel (Pisa)
Dr.Lapusata scrittore Direttore G.Lett.”Villaroel”
Luciana Pinori Giornalista
Fantacci giornalista
Dr.ssa Carla LombardiVice Presidente del Gruppo Letterario “Villarel”(Pres.Onorario Sen. G.Spadolini)
Benvenuti Maria Giornalista (Cass.Risp.Pisa)
Lucarelli Sandra:Scrittrice,poetessa,critica d’arte.
Bernardini.giornalista
Marco Barabotti.giornalista Direttore Tirreno
Cecilia Chirieleison :giornalista
Generale Chirieleison (Carabinieri)
Capo di Stato Maggiore a Napoli Tullio Del sette( Carabinieri),(ora Generale a Roma)
Com.Prov.dei Carabinieri di Pisa Ten.Col. Gaetano A. Maruccia, (ora a Napoli)
Giudice Carlo Maracarli (Fi)
Proc.Nicastro (Pisa)
Segretario di Stato Vaticano S.E.Cardinal Sodano
Cardinale Silvestrini
Il nunzio Apostolico Di Haiti S.E.Mons.Lorenzo Baldisseri
Bruno Vespa
Padre Leon Pietro (amico di S.Santità Giovanni Paolo II)-Spagna
Lucio Luca giornalista(Pa)
Massimo Lucchesi giornalista Rai3 Caposezione (Fi)
Paolo Scarano giornalista “Gente”Caposervizio-
Padre Gerardo Flumeri:Direttore,scrittore,Postulatore Causa di P.Pio
Padre Sup.Giammaria Cocomazzi del Convento di P.Pio
Gianni Mozzillo giornalista-Pietrelcina-
Padre Marciano Morra (Prov.Cappuccini )
P.Sup.Antonio Gambale (Pietrelcina)
Cardinale Segreteria di Stato Vaticana Giovan Battista Re
Cardinale Giuseppe Ruotolo Presidente dei gruppi di Preghiera di P.Pio Internazionali
L’ambasciatore di Spagna
Cardinale Camillo Ruini
Mons.Egisto Cortesi:giudice del Tribunale Ecclesiastico Regionale Etrusco-inviato dal Vaticano

*** Sul Catalogo Europeo”il Quadrato” di Milano.
*** Fà parte del Patrimonio della” Fondazione Giovanni Spadolini”(Fi).
****Il Presidente del Senato Renato Schifani ha inaugurato la sua Opera su “Giovanni Spadolini”confermandolo inserito nel Patrimonio Spadolini “Patrimonio Statale” (16 Ottobre 2009 Arcetri Firenze).


                     

 

 

  • Madre Teresa di Calcutta
  • "DAVID e GOLIA "Riproduzione (dal Caravaggio)
  • "IL CORPO di S.BERNADETTE"  " Lourdes" UNITALSI centenario
  • Le Rose
  • Clara nudo di donna
  • "Giovanni Spadolini L'Europeista" Fond. Spadolini - Patrimonio del Senato della Repubblica italiana.

Commenti sulle opere di G.marino:

Molto bravo: complimenti !


commento di Arcangelo Delfino sull'opera Madre Teresa di Calcutta - domenica 20 marzo 2011 alle ore 10:03

opera  "san Giuseppe da Copertino"

( riproduzione e modifica personalizzata dall'artista)

Icona stile antico con oro applicato

Opera collocata :Chiesa San Biagio in Pisa


commento di G.marino sull'opera Opera: "San Giuseppe da Copertino" - martedì 25 ottobre 2016 alle ore 01:17
Banner pubblicitari
Sostengono IoArte
Siti Amici