Lupe Ficara

Lupe Ficara Lupe Ficara
Parigi (Francia)

Iscritto dal
10/07/2009
Categoria: Pittori

Websites: Lupe Ficara 

Opere inserite: 11

Visualizzazioni profilo: 2099

Voti ricevuti: 2 Chi ha votato?


Data di nascita: 19/01/1968
Residenza: Parigi - Francia

Espressionismo, madre e ispirazione. Astratto, figurativo, primitivo, brut.
 
Figlia d'arte. Sono cresciuta immersa, sommersa, esaltata, forse troppo stimolata dagli artisti. Brera , '70 - '90. Milano. Nebbie, grigio, cemento, pochi alberi. Acqua in città, sopra e sotto. Ho cominciato a percepire la pittura come un'immersione totale in se stessi, che potevo ottenere solo lasciandomi sommergere dal mondo esterno.
 
Ma ho tenuto dentro il critico feroce, il padre. Ostacolo e stimolo, movimento alternato. Contrasto. Eremo e spettacolo, esposizione continua di se stessi, la pittura è una sfida alla mia natura ribelle e timida. Il conflitto. I miei temi dipendono strettamente da questo tipo di stress, fluiscono quasi naturalmente da questo stato d'animo.
 
La città: gli spazi vuoti alienanti, la distanza sociale, la divisione delle aree urbane, il prezzo legato a tutto, città come lunghi corridoi dove l'uomo non si ferma a parlare, a guardare, a giocare o a vivere un momento. Non ingombriamo il suolo pubblico, corriamo, da un posto all'altro, qualcuno si blocca. I miei soggetti sono bloccati in mezzo alle città.
 
Lo straniamento nei movimenti provoca in me una sensazione di discontinuità, la realtà sembra un'impronta macchiata. La pittura è l'espressione diretta delle mie lotte e di quella che riconosco negli altri.
 
La pittura è una forma di resistenza e di resistenza. Non posso separare il mio lavoro dalla mia esistenza e non posso separare la mia esistenza dalla società in cui vivo. Camus e la sua visione di artista mi hanno ispirato.
 
  • U-bahn
  • Worker
  • La piazza
  • Nostra Signora del Mediterraneo - Resurrezione
  • Madre e figlio
  • Vista mare
Banner pubblicitari
Sostengono IoArte
Siti Amici