Maurizio Marino Forte

Maurizio Marino Forte Maurizio Marino Forte
FORLI' (FO)

Iscritto dal
17/11/2010
Categoria: Pittori

Opere inserite: 45

Visualizzazioni profilo: 2823

Voti ricevuti: 44 Chi ha votato?


Data di nascita: 25/07/1965
Residenza: FORLI' - FO
Telefono: 3208447511


Maurizio Marino Forte è nato a Castrovillari il 25 luglio 1965 e vive a Forlì dal 1980.
L’artista si è diplomato all’Istituto d’Arte ed ha partecipato a diverse mostre personali e collettive conseguendo riconoscimenti e premi a Ravenna, Ferrara, Milano Marittima, Riolo Terme, Predappio, Bagnacavallo, Forlì.
Oltre alla pittura e alla grafica, che coltiva da sempre, si dedica alla sperimentazione nel campo della scultura, installazione, fotografia e poesia.
 Non è facile definire l’arte di Maurizio Marino Forte. Riferimenti a scuole o autori del passato, suggestioni, rielaborazioni e citazioni, di sicuro non mancano. Ma quello che più colpisce è una creatività sconcertante e senza frontiere, che spazia dalla pittura al disegno, la scultura, le installazioni (ma sarebbe meglio chiamarle metamorfosi di oggetti quotidiani) e la poesia: tutti generi legati tra loro, come dita della stessa mano.
La parola “creatività”, se proprio si dovesse cercare una definizione per quest’arte, dovrebbe poi essere abbinata almeno ad altre due: “gioco” e “semplicità”. Marino Forte gioca con tutto: con le parole, ad esempio, si tratti di poesia ma anche di pittura, dove la grafia di un nome prende vita e si trasforma in qualcosa di “altro” o si nasconde nei mille dettagli che spuntano dalle sue tele. Gioca, forse, anche con la sua stessa semplicità: che non si sa mai, con certezza, fino a che punto sia spontaneità o frutto di una ricerca, una fatica fatta di prove, studi, analisi e scomposizioni. Una semplicità che è anche un rifiuto gridato - il rifiuto di un folletto ribelle - contro tutte le scuole, le regole e soprattutto le gabbie.
Marino Forte crea e gioca, diverte e si diverte. Lo fa con i personaggi stravaganti che sembrano usciti da un sogno e popolano il suo mondo di fantasia: occhi, mani, nasi, colori. Addirittura si può parlare di “colori” anche quando si limita al bianco e nero, al disegno: così ricco da suggerire, appunto, l’idea del colore. Sono personaggi che escono da un sogno, mai da un incubo però. Perchè li anima sempre un fremito positivo, visionario e pazzo forse, mai cupo. La vita, come dice Marino Forte - soprattutto attraverso le sue opere - nonostante tutto è bella. E l’arte aiuta a vivere, a superare i dolori, le paure e le sofferenze che ognuno di noi incontra nella sua esistenza. «Dipingo perchè i miei personaggi mi vivono - ha detto una volta - perchè io sono il loro generatore o padre, e so che mi vogliono bene, la vita è anche fantasia, è divertimento, è gioia. E quindi è colore».
La stessa fantasia, oltre che in queste figure bizzarre, si trova negli altri soggetti del suo immaginario: gli animali, i gatti in particolare, i paesaggi urbani, i prati, le persone che si amano. C’è tutto questo nelle opere di Marino Forte. E sicuramente molto di più: basta che l’occhio cada su un dettaglio piuttosto che su un altro e cambia anche la lettura, la possibile interpretazione. Il bel gioco non dura poco, ma continua e cresce di creazione in creazione.

Fabio Fattore
de “Il Messaggero”

 

  • micio
  • passeggiata con infante
  • gatto
  • gatti in bn
  • la città dei gatti
  • città di notte

Commenti sulle opere di Maurizio Marino Forte:

 Grazie per il tuo commento.

Bella quest'opera; vedo che abbiamo adottato lo stesso soggetto con tecniche diverse.


commento di Sonya sull'opera alberi - sabato 29 gennaio 2011 alle ore 16:09

CHE BELLO!!!!!!!!!!!


commento di Mita sull'opera senza titolo 3 - lunedì 31 gennaio 2011 alle ore 13:51

 interessante, complimenti

 


commento di Sonya sull'opera gatti - venerdì 08 aprile 2011 alle ore 22:42
Banner pubblicitari
Sostengono IoArte
Siti Amici