Rudy

Rudy Rudi Mascheretti
Alassio (SV)

Iscritto dal
09/11/2015
Categoria: Pittori

Websites: Rudy Mascheretti 

Opere inserite: 22

Visualizzazioni profilo: 867

Voti ricevuti: 36 Chi ha votato? Sono socio dell'Associazione Culturale IoArte


Data di nascita: 07/07/1964
Residenza: Alassio - SV
Telefono: 3287612932


Rudy Mascheretti “dipinge la musica e suona la pittura”.
Bergamasco di nascita, vive e lavora ad Alassio.
Si è congedato dall’Accademia di Belle Arti di Carrara con 110 e lode con una tesi di Design.
Pittore e designer è stato allievo del maestro pistoiese Umberto Buscioni.
La sua pittura si colloca in un contesto figurativo e , sembra proprio che si realizzi nel rispetto alternativo del dilemma: Esprimere la bellezza dell’essere o la potenza dell’espressione?” (E.V.)

Ha esposto in Italia e all’estero ottenendo premi e riconoscimenti.
Ispirato dalla luce caravaggesca, dipinge grandi tele di nudi e figure dal vero, ritratti su commissione come quello di “Totò” consegnato ufficialmente alla figlia di Antonio De Curtis dal comune di Alassio, di cantanti e chef famosi e sopratutto del Principe di Abu Dhabi, opera donata all’Emiro dalla Regione Sardegna, esposta nella collezione privata dello sceicco Nahayan bin Mabarak al Nahayan, accanto ai capolavori di Picasso, Kandisnsky, Warhol…

L’Artista dedica molte delle sue energie al disegno con cui spesso anticipa i dipinti con bozzetti freschi e leggeri.
Sperimenta con molta attitudine e facilità esecutiva anche la scultura con Gessi, Terracotte, Cementi e opere lignee figurative.

Rudy dopo gli studi accademici fonda in Liguria l’Associazione Artistica “L’Impronta” organizzando eventi, espone con collettive e personali in mostre nazionali e permanenti alla “Blaue Galerie” di Artothek Dogan in Germania.
Esperto di disegno dal nudo e anatomia artistica tiene corsi di insegnamento in alcune scuole private e statali.
Pubblicato su riviste e cataloghi d’arte, hanno dato visibilità alle sue mostre ed iniziative giornali vari ed emittenti televisive locali e nazionale come RAI 3, Mediaset, Sky, Dubai tv.

Eclettico Artista, Designer e Pittore, ma anche Deejay con 30 anni di professione consolidata nelle migliori consolle italiane ed estere collaborando con cantanti e musicisti internazionali.
Rudy Mas (nome d’Arte) unendo le sue passioni fonde Arte e Musica in un’innovativa performance battezzandola: “The Beat Art Concept” diviene il primo Deejay e Artista al mondo capace di dipingere una maxi tela mentre contemporaneamente alla consolle mixa la sua musica.
E’ accompagnato da talentuosi musicisti come il sassofonista Gabriele Zeppegno, la violinista Simona Mana, Gruppi Jazz, e talvolta la giovanissima figlia cantante Greta, tutto si mescola con grande raffinatezza in un ritmo sempre più crescente e trascinante per dare vita ad una tela dipinta. Il modo in cui si esprime ha la magia e la leggerezza della libera ispirazione che è la sostanza della sua poetica;
Si può descrivere così la dinamica della creazione delle opere di Rudy Mas, artista “bifronte” pittore e deejay che dice: “Ogni suono un’emozione, ogni emozione un pensiero, ogni pensiero una pennellata”.

L’Artista alassino si è già esibito con successo in molte località internazionali come: Dubai, NewYork, Londra, Barcellona, Ginevra, Lugano, Marsiglia, Montecarlo, In Rwanda per beneficenza, in Costa Smeralda e varie regioni d’Italia.
In prestigiosi Grand Hotels e ristoranti stellati e per brand come: Armani, Bulgari, Cartier, Maserati, Volvo, Dom Perignon, Adidas, Minacciolo, Il Giro d’Italia, Mediaset, La Stampa, Mondadori, …

Nelle sue molteplici attività creative ritira al Teatro Casinò di Sanremo il Premio de “La Stampa” Festival Mare 2013.


Il prof. Guido Pigoli ex docente Milanese e suo grande amico ha scritto spesso presentandone le mostre e, lo riassume con queste frasi: - Mascheretti accoglie, nella sua espressione artistica, alcuni dei motivi neofigurativi più interessanti delle avanguardie contemporanee. Questo con l’attenzione rivolta alla vicenda esistenziale di questa nostra seconda metà del XX secolo, vicenda che lo porta, in alcune sue opere, a connotazioni quasi metafisiche.
Le immagini della realtà, nelle quali è particolarmente versato appaiono infatti trasformate secondo un’originale e personalissima ottica scenica assumendo, a ben osservarle, un valore emblematico che le riveste di una funzione non solo descrittiva ma anche critica: Tutto, invero, nelle sue figurazioni, pare tendere verso un centro da cui idealmente scaturisce il ritmo che anima la scansione rappresentativa. Le cromie brillanti giocate sui toni caldi del giallo, del marrone bruciato e del verde luminoso. Gli impasti di gusto quasi caravvagesco densi e succosi di materia pittorica tutto contribuisce, nelle tele di Rudy Mascheretti, a creare una spontanea e genuina testimonianza della società in cui vive.

 

Eventi Recenti del 2017:

Esibizione nello Stand Mansueto perla fiera di Barcellona M.Y.B.A. 2017.
Nel 2107 riceve molte interviste tra cui quella di una rivista turistica Russa, quella per il Giornale Ligure il “Letimbro” che lo nomina l’Artista del mese Gennaio Febbraio.
Mondadori pubblica nelle librerie italiane il volume,“L’Arte in cucina” dedicando due pagine all’Artista Rudy che abbinato ad un noto ristorante rappresenta la sua Liguria.
Mostra e performance personale con la galleria Ducale a Bergamo in Borgo S. Caterina.
Recentemente Sky Television lo ha ripreso in una performance per un servizio che andrà in onda nel marzo 2018, “Il giro del mondo in 80 isole”.
Nel Ottobre 2017 sul palco del maxiconcerto WWWK di Alassio Rudy apre con la sua performance artistica The Beat Art le esibizioni in sequenza di: Tony Hadley, Boney M e Village People, ritraendo gli artisti che hanno firmato i suoi dipinti.
Nel Novembre 2017 con un’intervista di due pagine dedicate a Rudi Mascheretti viene presentato alla Fiera “Arte Padova” il volume “Arte In, Profili d’Artista” 2017° di cui anche la Rai tv dedicherà un servizio.
 

 

  • vaso etrusco
  • La dolcezza dell'anima
  • La luce si fa da parte
  • fermati e pensa
  • Il riposo dell'anima
  • e l'uomo fu giudicato

Commenti sulle opere di Rudy :

 BELLE OPERE COMPLIMENTI CIAO.


commento di Nicola Emiliano sull'opera fermati e pensa - domenica 29 maggio 2016 alle ore 10:39
Banner pubblicitari
Sostengono IoArte
Siti Amici