Vincenzo Vavuso

Vincenzo  Vavuso Vincenzo Vavuso
Salerno (SA)

Iscritto dal
04/07/2013
Categoria: Pittori

Opere inserite: 3

Visualizzazioni profilo: 783

Voti ricevuti: 9 Chi ha votato?


Data di nascita: 22/10/1972
Residenza: Salerno - SA

Dice Vincenzo Vavuso: “La vera pittura nasce dal cuore e dall’intelletto”

Vincenzo Vavuso nasce a Caserta il 22 ottobre 1972, diventa uno studioso dell’arte fin da piccolo, grazie alla passione scaturita dai frequenti acquisti di opere scultoree e di dipinti, compiuti dai suoi genitori. Suo padre infatti, quando si recava in gallerie o da antiquari, portava con sé Vincenzo, che fin da ragazzo esternava già una padronanza su cosa doveva essere l’oggetto dell’acquisto. Completa gli studi nella sua città natia, poi nel 1991 si reca a Salerno per prestare il servizio militare e qui coinvolto dalle bellezze naturali della città, comincia un suo vero percorso artistico, oltre che il continuo studio dell’arte dell’Ottocento e del Novecento. Nel 1995 inizia per lui un forte cambiamento personale ed artistico, infatti un’irrefrenabile voglia di dipingere lo coinvolge a tal punto, da modificare lo studio di casa in un laboratorio d’arte. Lo spazio pian piano, diventa sempre più limitato e allora decide di trasferirsi in un vero studio, dove poter esternare liberamente le sue necessità. Nel 2004 grazie ad un amico gallerista, comincia a partecipare alle prime collettive artistiche, in modo da rendere visibili a tutti i suoi lavori. Partecipa ad esposizioni e concorsi in Italia, in Spagna e negli Emirati Arabi. Molte sono state le città italiane che hanno ospitato le sue creazioni, partendo appunto da Salerno, fino ad arrivare a Roma, Firenze, Bologna, Udine, Costiera Amalfitana e Napoli. Alcune di queste sedi ospitano in maniera permanente le sue opere, infatti, la basilica di San Marco a Firenze ha acquisito un olio su tela dal titolo “Alieno”, il museo di Villa Bruno in San Giorgio a Cremano (Na) un dipinto Olio su cartone dal titolo “Fiore mediterraneo”, l’Ente Istituzionale del Ministero un olio su tela dal titolo “Sarno 1998”. Nel 2010 partecipa ad una collettiva a Firenze ricevendo la medaglia d’argento: “La Pergola Arte” con l’opera “Tempesta”; nel 2011 viene decorato di medaglia d’argento al XXII concorso internazionale: “L’ecologia e l’ambiente” con il dipinto “Cantiere in disuso” e nello stesso anno viene richiamato dalla città Medicea per la consegna della medaglia d’oro al concorso internazionale:“Lilly Brogi” con l’opera “Tempesta nel cosmo” . Nel 2012 riceve la medaglia d’argento al XXIII concorso Internazionale per l’opera “Distruzione” olio su tela con applicazioni e sempre nel 2012, riceve altre due medaglie d’argento, una al concorso Nazionale “Incostieramalfitana.it” e l’altra all’Accademia Internazionale d’arte e cultura. La carriera pittorica del Vavuso comincia con il figurativo, ma ben presto le sue conoscenze ed i suoi stati d’animo lo inducono a spaziare tra una pittura concettuale ed informale, la quale divenuta la sua principale estrinsecazione artistica.

Autore anche di due preziosi volumi d’arte dal titolo: La pittura: l’espressione di noi stessi”. Volume composto da sei capitoli che traccia un percorso artistico molto importante della storia dell’arte, ovvero dall’Ottocento fino all’arte Contemporanea, edito da Terra del Sole e “Rabbia e Silenzio” in via di pubblicazione. Il nome di Vincenzo Vavuso è presente in diversi cataloghi ed enciclopedie d’arte, infatti in quest’ultimo periodo è stato inserito nell’ultimo libro della Mondadori “La via italiana all’informale”. Le sue opere “quotazioni” oscillano da un minimo di 1.000,00 (mille euro) euro ad un massimo di 15.000,00 (quindicimilaeuro) a secondo della grandezza e preziosità dell’opera. L’artista è presente su Google, Comanducci ed altri canali web.
 

  • Bipide cosmico
  • Spartito per timpani assuefatti
  • Game out

Commenti sulle opere di Vincenzo Vavuso:

http://www.youtube.com/watch?v=Z5z54VCOFn4&feature=share


commento di Vincenzo Vavuso sull'opera Spartito per timpani assuefatti - giovedì 07 novembre 2013 alle ore 11:24

http://www.youtube.com/watch?v=Z5z54VCOFn4&feature=share


commento di Vincenzo Vavuso sull'opera Game out - giovedì 07 novembre 2013 alle ore 11:33
Banner pubblicitari
Sostengono IoArte
Siti Amici