Federica Martini

Federica  Martini Federica Martini
Sassuolo (MO)

Iscritto dal
04/08/2017
Categoria: Pittori

Opere inserite: 36

Visualizzazioni profilo: 578

Voti ricevuti: 45 Chi ha votato? Sono socio dell'Associazione Culturale IoArte


Data di nascita: 09/03/1981
Residenza: Sassuolo - MO
Telefono: 3398008131


BIOGRAFIA e CURRICULUM
Federica Martini, nata a Sassuolo (Mo) il 09/03/1981 e ivi residente. Dopo il conseguimento della laurea in economia aziendale a Modena e del titolo di Dottore Commercialista, dal 2016 collaboro come consulente per una software house di Modena.
Nonostante i miei studi e la mia professione, fin da piccola le mie grandi passioni sono sempre state il disegno, la lettura, la scrittura e le arti figurative in genere. Per motivi di tempo e organizzativi ho dovuto abbandonare il disegno a 14 anni, finite le scuole medie, per poi riprendere in mano la matita dopo 20 anni, nel 2015, con la decisione di frequentare un corso di disegno. Dopo aver ripreso possesso di questo fantastico strumento e "fatto amicizia" con un universo di figure e sfumature non sono più stata capace di smettere...Ogni disegno diventa per me un'avventura, un'esplorazione di nuove tecniche, una comunicazione con l'esterno e con il proprio potenziale interno.
Perché disegno? Perché il disegno, nonostante la concentrazione che richiede, mi fornisce nuove energie, mi ritempra dalle negatività quotidiane, mi rinvigorisce di speranza e mi permette di liberare la fantasia. Per me disegnare è sognare e creare i propri sogni. Mi dedico al ritratto e alla figura umana perché mi sono sempre sentita attratta dal movimento artistico del realismo e iperealismo e mi piace perdermi nella contemplazione di ogni dettaglio di umanità (uno sguardo, un'espressione, un movimento della testa ecc...).

A novembre 2016 nove miei disegni sono state scelti per allestire una mostra personale online da parte dei curatori dell’azienda Venderequadri.it; mostra pubblicata sul sito internet della stessa (www.venderequadri.it).

Da novembre 2017 due opere sono esposte, in permanenza per circa un anno, presso la Galleria Maison D’Art di Padova (“Pierpaolo Pasolini” e “Fred & Ginger”). Inoltre le immagini delle opere "Grace Kelly", "Maria Callas", "Sofia Loren", "Monica Vitti", "Mariangela Melato", "Violet Mastroianni", "Brigitte Bardot", "Gina Lollobrigida", "La Dolce Vita", "Pier Paolo Pasolini", "Fred & Ginger", "Don Camillo e Peppone" sono state inserite, a cura del Centro Accademico Maison D'Art, nell'archivio storico della Fotografia, del Cinema e del Teatro alla voce "Cinema e Teatro nell'Arte".

A dicembre 2017 il ritratto “Mariangela Melato” è stato esposto in occasione della mostra collettiva “Una solida leggerezza”, ospitata nelle sale del prestigioso complesso di Vicolo Valdina a Roma (Camera dei Deputati). L’evento, inaugurato il 13/12/2017 dalla Vice Presidente della Camera dei Deputati Marina Sereni, è stato ideato da Monica Ferrarini e curato e organizzato da Anna Isopo e Arte Borgo Gallery.

A gennaio 2018 i disegni “La Dolce Vita” e “Riflessioni di PPP” sono state selezionati per entrare a fare parte della Collezione Sgarbi 2018. “La Dolce Vita” è stata certificata e archiviata al numero P059 e “Riflessioni di PPP” al numero P060.

L’opera “La Dolce Vita” è stata selezionata anche per partecipare alla prestigiosa Biennale delle Nazioni di Venezia (Venezia Art Expo) e dal 16 al 19 marzo 2018 è stata esposta, in occasione della stessa, presso il Palazzo “Scuola Grande della Misericordia” di Venezia. All’evento, ideato da Sandro Serradifalco, Francesco Saverio Russo e Salvatore Russo, hanno collaborato diversi professionisti del settore ed eminenti personalità del mondo della cultura, tra i quali l’Ass. EA Editore di Palermo. La mostra è stata inaugurata il 16 marzo dall’eminente critico d’arte Luca Beatrice e alla stessa hanno presenziato anche il giornalista Dott. Angelo Crespi del quotidiano Il Giornale e il Dott. Marco Rebuzzi, conservatore del Museo Diocesano G. Gonzaga di Mantova.

Il ritratto “Lauren Bacall” è stato scelto per concorrere al Premio Internazionale Van Gogh, evento che si terrà a Monreale (PA), nelle prestigiose sale del complesso monumentale Guglielmo II, dal 14 al 22 aprile 2018. Il Premio Internazionale Van Gogh si svolgerà in occasione dell’esclusiva mostra “Van Gogh Multimedia Experience”, la quale avrà luogo nel medesimo sito e periodo dell’evento citato. Alla mostra dedicata al grande artista fiammingo e alla cerimonia di premiazione del Premio Internazionale Van Gogh presenzierà il 14/04/2018 anche il maestro e critico d’arte Josè Van Roy Dalì (figlio del celeberrimo Salvador Dalì). L’opera “Lauren Bacall” sarà esposta dal 14 al 22 aprile 2018, insieme ai lavori degli altri artisti selezionati, all’interno del Museo Civico Giuseppe Sciortino, galleria d’arte contemporanea facente parte del complesso museale Guglielmo II di Monreale (PA) e luogo di detenzione di alcune opere dei maggiori artisti italiani del 1900. Alla realizzazione dell’evento, organizzato da Ass. EA Editore di Palermo, hanno collaborato anche diverse autorità, tra cui il Comune di Monreale, l’Assessorato ai beni culturali e l’Unesco.

Ad aprile 2018 le immagini delle opere “Lauren Bacall”, “Pier Paolo Pasolini” e “La Dolce Vita” sono comparse su una pagina della rivista bimestrale di arte contemporanea As Art, nel numero di marzo/aprile 2018. Sempre su tale pagina, dedicata a me e alle mie opere, è stata pubblicata, a fianco delle immagini, una critica alla mia arte stilata dal Dott. Calogero Cordaro, uno dei critici e redattori della rivista stessa. Questo numero sarà distribuito anche in occasione dell’evento MIART 2018. As Art è un informatore artistico internazionale di alta qualità sia per gli articoli che per gli eventi d’arte contemporanea trattati. As Art è gestita dall’ Associazione Culturale La Notizia e pubblicata dalla casa editrice Edizioni La Notizia con sede in Bologna.

L’opera “Grace Kelly” nel mese di giugno 2018 parteciperà al Concorso Internazionale di Pittura, Disegno, Grafica e Acquerello, indetto dal Centro Artistico Culturale “Arte Città Amica” di Torino, in occasione della VII Edizione della Biennale d’Arte “Metropoli di Torino”. L’opera in esame, insieme a quelle degli altri artisti selezionate per questo concorso, rimarrà esposta dal 16 al 28 giugno nel Piano Nobile del prestigioso Palazzo Birago, Via C. Alberto n. 16, Torino.
 

  • Violet Mastroianni
  • Lollobrigida agli albori
  • Nikola Tesla
  • Green Audrey
  • Don Camillo e Peppone
  • Hayao Miyazaki

Commenti sulle opere di Federica Martini:

Molto espressivo, complimenti!!


commento di Pamela Aguiari sull'opera La rabbia di Claudia - lunedì 14 agosto 2017 alle ore 09:22

 Complimenti per i tuoi lavori e per aver fatto omaggio a personaggi della cultura e del cinema.

Ho scelto le donne del cinema italiano dalla Magnani alla Loren e Pasolini che credo sia stato un grande regista e scrittore-poeta di altissimo valore ho letto tante opere sue ma mi ha toccato il libro

" Poesie on forma di rose" di uno spessore intellettuale altissimo.

Cordialmente Antonio Lucio Rudy Lacquaniti


commento di Antonio Lacquaniti sull'opera Sofia Loren - lunedì 16 ottobre 2017 alle ore 19:33

BEL OPERA COMPLIMENTI .


commento di Nicola Emiliano sull'opera Bette Davis - domenica 11 febbraio 2018 alle ore 13:01
Banner pubblicitari
Sostengono IoArte
Siti Amici