Leonardo Vannimartini

Leonardo Vannimartini Leonardo Vannimartini
Roma (RM)

Iscritto dal
10/06/2010
Categoria: Pittori

Opere inserite: 50

Visualizzazioni profilo: 4183

Voti ricevuti: 176 Chi ha votato?


Data di nascita: 19/04/1968
Residenza: Roma - RM

Sono nato a Roma nel 1968. Ho frequentato il liceo artistico e il primo anno di accademia di Belle Arti al corso di scenografia, sempre a Roma.

Disegno da quando ero bambino; con l'adolescenza ho cominciato ad ammirare soprattutto i pittori nordici con i loro paesaggi, specialmente  i Fiamminghi, il Romanticismo tedesco e gli Espressionisti.  

Da ragazzo ho viaggiato per l'Europa d'oltralpe: Amsterdam, Parigi,  Praga,  Budapest  e alcune città della Romania... ma anche in Italia...

In seguito per motivi di salute mi sono isolato per alcuni anni e ho dipinto gran parte dei mie quadri più oscuri, anche perché ho sempre amato il gotico e il fantastico.

  • Strada d'inverno
  • Amleto
  • Succuba
  • Paesaggio invernale (castel Bran)
  • La morte rossa
  • Fantasmi in riva al mare

Commenti sulle opere di Leonardo Vannimartini:

Non si può dire che la tua pittura non sia originale... Comunque ha un suo fascino, anche se un pò oscuro...mi ricordi la letteratura russa. Stefania


commento di Stefania Cattapan sull'opera Nevicata - sabato 12 giugno 2010 alle ore 18:06

crazzy !!!!!


commento di A.tapia sull'opera La fine - domenica 13 giugno 2010 alle ore 22:52

mi piace il tuo stile .


commento di Limeka sull'opera Inferno nell'antica città - giovedì 01 luglio 2010 alle ore 20:36

ho pensato di unire la tua pittura alla mia ispirazione poetica così ti scrivo e dedico una poesia al tuo quadro che mi ricorda molto lo scorrere del tempo passato e futuro nelle tenebre.

tic tac il tempo delirante

 

 

 

tic tac,
tac,
orologi si esprimino contro il tempo,
tac tic.
li senti nel rimorso del percipire il tempo,
tempo corroso ,
tempo andante al ritmo costante,
orologi camminano sui binari di un cervello pensante,
tic tac,
sento il volare della mia incostante anima,
sento immergere il mio pensiero nell'inchiostro,
agffoga la mia lirica nel suono di quel tic, tac,
fuoriscite di idee in un istante,
fuoriscite, di incubi urlanti,
si apre la testa e dentro esce una scritta,
vietato entrare,
testa bianca filiforme alloggia le sue radici nel tic tac,
lancetta corta,
lancetta lunga,
guardo l'orologio così lento,
sembra lento nel ruotare,
io non sento il tempo,
io non ho tempo,
io vedo il tempo scorrere sotto le mie gambe,
tic tac,
mi penetra quel ticchettio,
ascolto la fine del tempo,
la fine del mio interiore lamento.

 

 

 

 


commento di Limeka sull'opera Strada di notte - domenica 04 luglio 2010 alle ore 21:29

grazie per i voti  io piu' che gotica sono molto pulp splatter e qualcosa altro non so ma mi fa piacere che ti piacciono , ovvio che il tuo stile lo trovo migliore del mio perchè è piu' raffinato sofisticato e misterico ma dai i quadri ti trovo una persona interessante anche se non ti conosco, cmq se ti piace la poesia -il mio profilo è www.neteditor.it   il mio nome d'arte è limeka nome di autore sul sito . ciao


commento di Limeka sull'opera Giornata invernale - venerdì 09 luglio 2010 alle ore 19:05

colori in armonia

grazie per il voto, ciao. Antonino


commento di Antonino Rossi sull'opera Città in autunno - venerdì 27 agosto 2010 alle ore 17:31

ciao Leonardo eccellente lavoro complimenti!! Felice


commento di Felice sull'opera Amleto - giovedì 23 settembre 2010 alle ore 09:11

Semplicemente  MERAVIGLIOSO

inquietante,oscuro....sono magnetizzata da  questa  tua  intrigante   opera,mi  attrae  e allo stesso  tempo   mi  impaurisce. 

(Devo  capire il  perchè....)   chissà forse    per qualche  vago  ricordo  di  una  mia  vita  passata.....


commento di Cristina De Biasio sull'opera Raduno - venerdì 19 novembre 2010 alle ore 09:50

 Spettrale  e  conturbante.....

in  quel  gelido  e  candido  mattino.


commento di Cristina De Biasio sull'opera Mattino d'inverno - venerdì 19 novembre 2010 alle ore 09:53

Vorrei  essere  dentro  il   tuo  quadro.... in quel  silenzioso  castello  in  mezzo  alla  neve  e  dimenticato  dal  mondo.....

più  misantropa  di  me  non  c'è  nessuno :-) 


commento di Cristina De Biasio sull'opera Castello del misantropo - venerdì 19 novembre 2010 alle ore 09:56

I  tuoi  dipinti  sono  tutti  da  votare!

Hanno  uno  stile  inconfondibile,sono  originali,inquietanti  avvolti  di  mistero....  poi quella  candida   neve,che  esalta  le  figure  vampiresche  vestite  di  nero ...  le  fa  quasi  uscire  dal  quadro,e  mi  pare  quasi  di  sentire  il  freddo, in  quel  silenzioso  gelo invernale siberiano  dove  tutto  sembra  cristallizzarsi,figure dark che  vagano  in solitari   e  spettrali  castelli .....


commento di Cristina De Biasio sull'opera Paura - venerdì 19 novembre 2010 alle ore 21:41

 Grazie, i tuoi commenti sono molto appropriati e poetici. ciao. 


commento di Leonardo Vannimartini sull'opera Paura - sabato 20 novembre 2010 alle ore 10:18

Vedo una possibilità, una speranza.


commento di Fabrizio Lana sull'opera Amleto - domenica 11 settembre 2011 alle ore 14:35

molto originale complimenti, ciao Leonardo.


commento di Felice sull'opera Tormentatore - domenica 11 settembre 2011 alle ore 19:29

 Ti ringrazio Felice, ciao e buona fortuna


commento di Leonardo Vannimartini sull'opera Tormentatore - domenica 11 settembre 2011 alle ore 20:35

 complimenti..mi piace molto il tuo genere..


commento di Sylvie sull'opera Il fuggitivo - lunedì 19 settembre 2011 alle ore 08:45

Gran bel lavoro... complimenti!!


commento di Diego Atzori sull'opera Amleto - lunedì 19 settembre 2011 alle ore 13:05

Grazie, Sylvie


commento di Leonardo Vannimartini sull'opera Il fuggitivo - domenica 25 settembre 2011 alle ore 16:13

complimenti!!!buon lavoro..da un'astrattista/futurista..


commento di 3mddi sull'opera Casa in fiamme - martedì 20 novembre 2012 alle ore 13:38

 Grazie, auguri e buon lavoro anche a te.


commento di Leonardo Vannimartini sull'opera Casa in fiamme - martedì 20 novembre 2012 alle ore 14:42

10 e lode  , l'opera è perfetta , qualsiasi esso sia messaggio o sentimento trasmetta, la composizione , la dipintura ne fanno un capolavoro, bello come un 'opera di Paul Devaux.


commento di Antonino Giacalone sull'opera Raduno - giovedì 05 marzo 2015 alle ore 21:26

 Grazie del commento e valutazione, Antonino.


commento di Leonardo Vannimartini sull'opera Raduno - venerdì 06 marzo 2015 alle ore 12:33
Banner pubblicitari
Sostengono IoArte
Siti Amici