Rossella Fiorotto

Rossella Fiorotto Roosella Fiorotto
Mestre (VE)

Iscritto dal
10/01/2014
Categoria: Pittori

Opere inserite: 43

Visualizzazioni profilo: 1288

Voti ricevuti: 126 Chi ha votato?


Data di nascita: 13/03/1970
Residenza: Mestre - VE

 

www.premioceleste.it/rossella.fiorotto
 

 

https://it-it.facebook.com/pages/Pittrice-Rossella-Fiorotto/280427282114116

 
 

www.youtube.com/watch?v=CNMYupCsDfU

Rossella é una pittrice ed é nata a Treviso nel 1970 . Ha iniziato a disegnare quando decise che era giunto il momento di trasmettere nel suo disegno l'espressione estetica della sua interiorità . Quello che caratterizza Rossella da tutti gli altri pittori é la tecnica che usa davvero ricercata nel suo genere. Ella rappresenta sulle tele l'intero universo contenuto nel suo sguardo. Lei disegna il suo mondo, le sue visioni e la sua percezione generando il piú delle volte opere molto complesse, di difficile comprensione. É come se lei riuscisse a trasmettere un fenomeno fisico applicato all'arte. Nelle sue tele tutto é logica e tutto é perfetta geometria. I volti che ella rappresenta sulle tele s'intrecciano dando luogo a chi li osserva un gioco di vari spazi e di nuove e sconosciute dimensioni. Rossella si definisce pittrice metafisica futurista. É amante della logica e della geometria che spesso rientrano nelle sue tele. Rossella é una pittrice che marcia in unica direzione sebbene mutevole dove l’arte visiva si unisce a quella cognitiva. Rossella quando crea dapprima esprime essenzialmente il colore e poi da esso genera il disegno usando perciò un procedimento inverso; questa tecnica le permette, a seconda delle sfumature che prende il colore, di poter dare libero sfogo alla sua percezione cognitiva e di creare il suo disegno perfetto.
Curriculum vitae
Prima mostra collettiva a Venezia galleria Terzo Millennio ottobre 2013 Ha partecipato a diversi concorsi d'arte Il suo particolare stile rende i suoi disegni molto complessi e doverosi di spiegazioni.

E MAIL.    rossella.fiorotto@libero.it

 

Io sono costantemente alla ricerca e alla sperimentazione di tecniche e soluzioni estetiche che tendano al superamento dei confini e delle diversità tra i generi artistici.

Salve a tutti, amo tantissimo il disegno e dedico molte ore alle mie opere. Le tecniche che uso sono diverse e particolari. Innanzitutto prima stendo il colore sulla tela e poi, in base alle sfumature che  si formano  e alle varie zone che si colorano di più, con la percezione visiva creo i miei disegni. Io non riesco a copiare un quadro o prendere qualche  idea  da altri disegni  perchè è  solo dopo avere steso il colore che la mia percezione proietta sulla tela il disegno da fare. Io non progetto mai  prima  quello che voglio disegnare ma solo  durante l'esecuzione e non so mai  che cosa ne verrà fuori.  Il desiderio di disegnare scaturisce da due fattori:  il bisogno di esprimere cosa c'è dentro la mia testa e da tantissima immaginazione.

Auguro a tutti gli artisti buona fortuna e un bellissimo anno 2014. !!!!!!

ROSSELLA FIOROTTO PITTRICE METAFISICALa percezione è  basata su regole cerebrali innate o acquisite che guidano, le persone predisposte, alle   visioni.  Quando gli stimoli provenienti dal mondo esterno si armonizzano con le proprietà cerebrali,  il circuito entra in risonanza rispondendo ottimamente in termini di impulsi nervosi, di mediatori chimici e di sostanze ormonali che connettendosi  con i centri emotivi fanno nascere  le visioni.  David Hume scriveva nel saggio Of the standard of taste (1757) che la bellezza delle cose esiste nella mente di colui che le contempla.

 

Nelle mie opere e anche nella mia esperienza artistica  c’è il respiro della libertà cerebrale.

Quando disegno il razionale cede all’emotivo, a quel pizzico di follia che mi fa  così differente dal computer, e mi rende  creativa e umanamente grande.  Io divento così una raffinata neurologa  che sa trovare gli stimoli adeguati per eccitare il cervello e l’arte diventa per me  un’ottima  droga  alla quale la mente si affida perché ne ha bisogno e ciò diventa , a lungo andare terapeutico.  I miei stimoli visivi  oltre a diventare percezione visiva diventano emozioni e molta esperienza artistica.

 

Mostre: GALLERIA TERZO MILLENNIO VENEZIA 

  • UNITAMENTE
  • INTERSEZIONE DI LINEE
  • ESSERE O NON ESSERE?
  • L'Essenza
  • DONNA IN ATTESA
  • L'INCONTRO

Commenti sulle opere di Rossella Fiorotto:

 complimenti belle opere ciao

 


commento di Nicola Emiliano sull'opera VIAGGIO NELLE VARIE DIMENSIONI - venerdì 10 gennaio 2014 alle ore 15:44

 bello!


commento di Daniele Emiliano sull'opera RIMANENDO IN BILICO - venerdì 10 gennaio 2014 alle ore 21:07

 belle le tue opere di notevole spessore.....

tanti complimenti!


commento di Dan A Colori sull'opera PROFILO DI UOMO SOFFERENTE - domenica 12 gennaio 2014 alle ore 12:05

 Mi piace!!

belle opere!!


commento di Appa sull'opera L'ULTIMA VERITA' - sabato 18 gennaio 2014 alle ore 13:16

 belle opere ciao complimenti


commento di Nicola Emiliano sull'opera L'ULTIMA VERITA' - martedì 21 gennaio 2014 alle ore 20:54

Profonda espressività e ricca di fascino quest'opera, realizzata con un'eccellente accostamento cromatico dei colori, caratterizzata da una stupenda luminosità. Complimenti Vincenzo


commento di Il Poeta Dei Colori sull'opera ESSERE - mercoledì 29 gennaio 2014 alle ore 07:05

Mi diverto a vedere le tue opere, sono simpatiche, allegre e colorate. Brava......


commento di Intarsiatore sull'opera L'ULTIMA VERITA' - mercoledì 14 maggio 2014 alle ore 17:49
Banner pubblicitari
Sostengono IoArte
Siti Amici