Corrado Roccaro

Corrado Roccaro Corrado Roccaro
Noto (SR)

Iscritto dal
29/09/2008
Categoria: Pittori

Opere inserite: 182

Visualizzazioni profilo: 7364

Voti ricevuti: 233 Chi ha votato?


Data di nascita: 28/07/1969
Residenza: Noto - SR
Telefono: 329/2957245


Corrado Roccaro

Nasce a Noto nel 1969.
Ha conseguito il diploma di Maturità d’Arte applicata presso l’I.S.A.
Attualmente è dipendente dell’Amministrazione dello Stato.

Ha partecipato a diversi concorsi di pittura estemporanea, riscuotendo ovunque favorevoli apprezzamenti.
Si è classificato al secondo posto, con premio acquisto, nella estemporanea di pittura:
Avola, Giugno 1997, Pachino Agosto 1998.
Agosto 1992 - Collettiva di Pittura, Città di Noto (SR);
Agosto 1994 - Collettiva di Pittura, Città di Noto (SR);
Dicembre 2004 - espone la Sua Personale di Pittura “L’Attimo Presente” al Cafè Artè.
La mostra è stata promossa dall’Associazione “Accademia” di Noto.
Marzo 2005 - Collettiva d’Arte - MOVIMENT-ART- Palazzo Modica Avola (SR).
Maggio 2005 - Collettiva d’Arte MOVIMENT-ART Sala Dante Teatro Comunale Noto (SR).
Ottobre 2005 - 3° Rassegna d’Arte “Nel cuore di Cartellone” Palazzo della Cultura Modica (RG).
Settembre 2005 - Collettiva d’Arte - “Espressioni nella Danza” - Centro Diurno - Priolo Gargallo (SR).
Maggio 2006 - Collettiva d’Arte - “Attimi Contemporanei” - Sala Dante - Teatro Comunale - Noto (SR).
Settembre 2006 - Collettiva d’Arte - “Illusioni su tela” - Biblioteca comunale - Priolo Gargallo (SR).
Agosto 2007 - Collettiva d’Arte - “Anime Contemporanee” - Sala Gagliardi - Noto (SR).
Giugno 2008 - Estemporanea d’Arte - “La riapertura della Cattedrale di Noto - Un anno dopo” lungo il C.so Vittorio Emanuele Noto (SR).
Giugno 2008 - Estemporanea d’Arte - “Festa della Musica 2008” P.za Municipio Noto (SR). 
Agosto 2008 - “Anime Contemporanee” di Valentina Mammana e Corrado Roccaro - Sala Gagliardi - Noto (SR).

Dicembre 2008 - 1° Edizione Collettiva di Natale - "ARTARTIDE" Miramare di Rimini.

Gennaio 2009 - Collettiva d'Arte"LiberamenteBlu"-linea d'arte officina creativa-Napoli.

Febbraio 2009 - Collettiva d'Arte Internazionale"AlegrìaWorldArt"-linea d'arte officina creativa-Napoli.

Febbraio 2009 - Collettiva d'Arte Internazionale"Passione e Sentimento"-Associazione Culturale Athena Arte- Genzano di Roma.

Marzo 2009 - Collettiva d'Arte"LiberamenteNero"-linea d'arte officina creativa-Napoli.


Nel 2006 insieme ad altri artisti dà vita all’Associazione “CulturArte” che si occupa di promuovere l’Arte e la Cultura in Italia e nel Mondo.

1992 / 2008 - Selezionato alla manifestazione “Saluto alla Primavera” - Infiorata Noto - come bozzettista ed infioratore (SR).


Dal 2002 ha rappresentato Noto la sua città, in veste di “Maestro Infioratore” ed artista, in diverse manifestazioni artistiche Nazionali ed Internazionali:


Settembre 2002 - Festival della cultura e dell’Arte Italiana in America - San Francisco (California).
Settembre 2003 - Festival della cultura e dell’Arte Italiana in America - San Francisco (California).
Maggio 2004 - 1° Rassegna Infiorate d’Arte nel suo 275° anniversario - Gerano (RM).
Settembre 2004 - Festival della cultura e dell’Arte Italiana in America - San Francisco (California).
Ottobre 2004 - Ospite negli studi RAI nella trasmissione “Mattina in Famiglia” Roma.
Aprile 2005 - Ospite dell’Istituto alla Cultura e dell’Ambasciata Italiana in Israele
in occasione della Pasqua Ebraica Tel Aviv - Gerusalemme (Israele).
Giugno 2005 - 5° Concorso Nazionale delle Infiorate d’Italia - Poggio Moiano (RI).
Settembre 2005 - 3° Rassegna infiotata millenario di San Nilo di Rossano, Rossano (CS).
Giugno 2006 - 6° Concorso Nazionale delle Infiorate d’Italia - Poggio Moiano (RI).
Giugno 2007 - 7° Concorso Nazionale delle Infiorate d’Italia - Poggio Moiano (RI).
Settembre 2007 - Ospite del Ministero del Commercio Italiano all’Estero; Italian Trade Commision (ICI) con sede a New York, The Donaue Group; in occasione del Festival della Cultura e dell’Arte Italiana in America nell’evento internazionale “Italy at South Coast Plaza” Costa Mesa (Los Angeles).
Maggio 2008 - Ospite della trasmissione RAI UNO “Effetto Sabato”.
Giugno 2008 - Bozzetto infiorato dello Stemma Araldico dell’Arma dei Carabinieri in occasione della Festa dell’Arma - Noto (SR).
Giugno 2008 - Bozzetto infiorato dello Stemma Araldico dell’Arma dei Carabinieri in occasione del Concerto della Banda Musicale dell’Arma dei Carabinieri - Teatro Greco (SR).


Hanno detto e scritto: LA SICILIA; IL GIORNALE DI SICILIA; NOTO INFORMA; DAILY PILOT; VIDEO MEDITERRANEO SAT.


Recensioni:

…La sua pittura evidenzia il carattere forte dell’artista, animato da un profondo spirito di ricerca, da un desiderio di conoscenza, da una grande voglia di pervenire a nuove soluzioni stilistiche e a nuove proposte estetiche. Da un punto dmi vista strettamente cromatico attualmente egli predilige colori freddi lunari.
Interessanti e bellissime alcune soluzioni formali ottenute mediante una pennellata fluida, fortemente dinamica e avvolgente.

Quirino De Ieso 1994



…Due sono le cose che rendono l’arte di Corrado Roccaro dinamica e avvolgente;
gesto e segno, entrambi ugualmente importanti, inscindibili, indivisibili.
Il gesto dà vita all’immagine; e qui che l’atto creativo comincia a danzare con la tela; perché la mano, il pennello e tutto ciò che circonda la costruzione del lavoro non sono altro che il mezzo che permette all’artista Corrado Roccaro di esprimere il suo linguaggio più intimo.
Il segno è deciso, coinvolgente, energico, sta lì e ti osserva, ma soprattutto comunica con lo spettatore attraverso, emozioni, pensieri, sentimenti che l’artista ha tradotto in realtà “visibile”.
Le opere di Corrado Roccaro sono incontri, istanti, momenti di vita sono “attimi vissuti”…sono “attimi presenti”…
L’arte tutta ha senso in quanto suscita emozioni, l’artista ha trasferito le sue nelle opere..

Valentina Mammana 2004
(Presidente Associazione Accademia)


…Il rapporto con l’arte di Corrado Roccaro è inizialmente figurativo, nasce dal movimento che emerge da se stessi e si trasfigura in forme, si rapporta con l’origine sentimentale dentro l’artista come memoria storica.
L’artista partendo da alcune opere più datate nel tempo ha estrapolato queste figure. Figure che non sono ferme nel loro attimo fotografate, dipinte, bensì sono figure che a 360 gradi cercano di esprimere attraverso il movimento che viene dato dal pennello, una sorta di movimento interno, come se uscissero roteassero all’interno del quadro.
Il quadro, il gesto del pittore non è mai solamente il viso ma è una forma in movimento che viene percepita dalla nostra memoria.
Antonio Caldarella 2005
(scrittore)


…Nelle opere di Corrado Roccaro. Sorprende l’intensità cromatica delle stesure, la pienezza delle forme che nulla concede al superfluo e la ricerca ostinata di un processo chiaro di sintesi.
La Sua predilezione tematica va per il paesaggio, per la natura morta, per il ritratto e la figura, ma il rapporto con i soggetti della tradizione evidenzia la Sua poetica di rinnovamento e di reinterpretazione che si avvale di un linguaggio nuovo e originale fatto di stesura pittorica per piani mediante l’individuazione degli elementi geometrici e attenzione per i volumi semplici sottesi agli oggetti e al loro modo sincretico di interagire.
Credo che nelle sue opere, si possa leggere la storia dell’arte quale continuo alternarsi tra istanze razionali e profonde esigenze espressioniste, tra ricerca di forme pure e abbandono a tentazioni organiche, eterna lotta tra “ragione e sentimento”.
Il compito del critico è quello di cercare di fare chiarezza razionalizzando il fenomeno artistico, cogliendo il senso delle relazioni e delle interconnessioni tra le più disparate esperienze creative. Il suo limite, ma non quello dell’artista, è di dover trovare la giusta collocazione storico-artistica ad ogni singola nuova espressione.
Un plauso va quindi alla Sua voglia di recuperare un fare pittorico, fatto di tecnica di manualità che, ignorando i concettualismi delle avanguardie storiche del novecento, si ricollega alla più recente esperienza italiana della Transavanguardia.

Arch. Ivano Marescalco 2005


L’esperienza fisica e dinamica dello spazio nel concreto divenire della forma. Ma con l’inverso dentro, o meglio con l’altrove dentro. Lo chiariscono le comparazioni tra alcune opere del passato e quelle più recenti di Corrado Roccaro, l’artista che, non senza fatica, si è liberato da quelle (che da troppo tempo gli stavano oramai strette) catene del figurativo tradizionale. Oggi Roccaro, sbrogliata la non facile matassa del pensare per immagini – ma la purezza del segno cromatico è rimasta – è più aperto all’indeterminato. In una parola, ha scavalcato la barriera. Senza mai rinunciare alla spazialità. La sua pittura, senza sconfessare il passato, è oggi più sproporzionata, che nella chiave di lettura proposta dall’artista significa più in libertà. Tuttavia tra quei segni, sinfonia di chiaro effetto, e gli intrecci di linee si nascondono i suoi vecchi personaggi. Ed ecco spiegato l’inverso, o meglio l’altrove che si trasferisce da una vecchia tela ad una nuova e più ricca. Sono i nascosti volti di donna a riempire i quadri, lineamenti che dominano quella disorganica - ma è stata concepita proprio così - scena. Facce ora impenetrabili, ora prigioniere di linee che i contrasti cromatici però riescono a scoprire. Ma anche volti ingentiliti, aggraziati, fiabeschi, che seppur non svelati esprimono una incontaminata purezza. Volti che amano raccontarsi. Complice anche il segno, a volte, più lineare, ma anche la tavolozza di proposito più povera dove prevalgono i soli colori primari. Un linguaggio per nulla nuovo. Che genera, però, nuovi contenuti.

Vincenzo Rosana (giornalista) 2008
 

  • Anime Contemporanee 2008
  • Infiorata Costa Mesa - Los Angeles
  • Dove sei con chi sei 2009 (particolare 3)
  • One - particolare 2
  • Infiorata 2008 Noto
  • Colore gesto forma 7 (particolare 2)

Commenti sulle opere di Corrado Roccaro:

...qualcuno ha detto che questo quadro è così armonico che sembra realizzato da una sola mano...è proprio per questo che mi piace così tantooooooooooooo!!!!!!!
commento di Valentina Mammana sull'opera Un istante a quattro mani...2008 - martedì 11 novembre 2008 alle ore 15:23

Ciao Corrado, è stato un grande piacere conoscerti...

Un grande abbraccio Enzo Correnti

ps Cercandoti su Tuttoveneto sembra che tu abbia fatto è iL MiTo CHE PeNSaVo Di LaSCiaRTi... una mostra a cui io ho partecipato a Bientina (Pisa), in realta c'era Domenico Corrado... vedi come sono strani i casi della vita?


commento di Enzo Correnti sull'opera Malinconia - martedì 09 dicembre 2008 alle ore 15:42

Bella la tua pittura,un genere nuovo,uno stile che si distingue,complimenti.

 


commento di Domenico Castellano sull'opera Figura di donna - sabato 13 dicembre 2008 alle ore 08:36

Un genere, l'astratto, che deve avere un suo mercato. Suoi estimatori. APPREZZABILE!


commento di Bonarrigo sull'opera Malinconia - lunedì 26 gennaio 2009 alle ore 19:03

Un quadro a quattro mani? BELLA IDEA!


commento di Bonarrigo sull'opera Un istante a quattro mani...2008 - lunedì 26 gennaio 2009 alle ore 19:08

e bellissimo, complimenti, anzi sono tutti molto interessanti, ciao..


commento di Rosy sull'opera Passione d'Artista - sabato 07 febbraio 2009 alle ore 18:08

Bello ed etereo!

Bravo!


commento di Pietrartis sull'opera Nel ciel di Noto - lunedì 16 febbraio 2009 alle ore 12:26

Bello e originale


commento di Rayart sull'opera Passione d'Artista - lunedì 16 febbraio 2009 alle ore 23:50

ricordo bene questo attimo...


commento di Valentina Mammana sull'opera Attimo presente - giovedì 12 marzo 2009 alle ore 23:46

Ciao Corrado, sempre più bravo!!


commento di Rayart sull'opera Pensiero libero - martedì 31 marzo 2009 alle ore 23:14

CHE BELLE OPERE , COMPLIMENTI MA LA GALLERIA E TU?


commento di Elisabetta Beretta sull'opera Anime Contemporanee 2008 - mercoledì 01 aprile 2009 alle ore 10:05
Grazie per il voto! Questi colori vivaci sono molto coinvolgenti, un figurativo astratto che non passa inosservato :-) poi la descrizione dice tutto!!! Bravo!
commento di Letizia sull'opera Grazie... - martedì 22 settembre 2009 alle ore 10:59

secondo me devi continuare sulla strada che ti indico con i miei voti.scherzo!devi sentirti libero .Américo-www.americomagno.com


commento di Américo Di Gregorio sull'opera Sentimento black (particolare) - martedì 22 settembre 2009 alle ore 20:51

Ciao Corrado, mi piacciono molto tutte le tue opere per il coraggioso ed originale accostamento cromatico, che le rende veramente uniche


commento di Guido Marra sull'opera Sentimento black - giovedì 01 ottobre 2009 alle ore 17:52

non è il solo che mi piace,ma istintivamente,lo preferisco!
Grazie!Ciao!


commento di indaco sull'opera The passion of grey one (particolare) - venerdì 02 ottobre 2009 alle ore 12:39

I tuoi lavori mi piacciono tutti

Ciao Samirè


commento di Samire' sull'opera Martina - lunedì 30 novembre 2009 alle ore 16:32

Maestro, nel rivolgerti i miei complimenti per le tue opere, approfitto per inviarti i miei sinceri auguri per felici feste natalizie e per un buon anno nuovo di arte!!!

Vesuviani auguri Neotto
 


commento di Neotto sull'opera Attimo presente - particolare 3 - venerdì 14 dicembre 2012 alle ore 11:44
Banner pubblicitari
Sostengono IoArte
Siti Amici