Luigia Matrella

Luigia  Matrella Luigia Matrella
Cerignola (FG)

Iscritto dal
18/10/2009
Categoria: Fotografi

Websites: www.fotoinconto.it 

Opere inserite: 48

Visualizzazioni profilo: 4088

Voti ricevuti: 284 Chi ha votato?


Data di nascita: 21/11/1982
Residenza: Cerignola - FG

L'arte, la storia dell'arte e la letteratura sono stati da sempre i miei principali interessi. Libri, architetture, sculture, quadri e affreschi erano le mie passioni. La fotografia non era tra queste. Non ci pensavo, era un mondo a me sconosciuto. Ho cominciato ad appassionarmi alla fotografia durante un viaggio a Firenze nel 2005. Giravo per la città con in mano la mia prima macchina digitale, una Canon compatta. Non mi rendevo conto di quale strumento meraviglioso fosse la macchina fotografica... scattavo fotografie immortalando tutto ciò che mi colpiva, incuriosiva, o che semplicemente mi piaceva. Quando tornai a casa e scaricai le fotografie sul computer ne venne fuori un piccolo reportage. Da quel giorno scoprii la mia nuova passione. Ho continuato a viaggiare e a fotografare con la mia compatta finchè tre anni fà ricevetti un bellissimo regalo di Natale: una reflex Canon 400D. Nello stesso anno mi iscrissi ad un circolo di fotoamatori. Mi è stato molto utile. Imparai le regole della composizione e imparai a conoscere la mia nuova Canon. Con le prime fotografie scattate con la reflex durante un viaggio a Roma, realizzai, in un caffè letterario, la mia prima personale: "VACANZE ROMANE". Mi piace molto fotografare le persone... a volte mi siedo in una piazza o sulla spiaggia e mi guardo intorno, osservo e al momento giusto scatto. A volte quando scatto so già come sarà una fotografia. Nella mia mente so già quale sarà il taglio o se sarà in bianco/nero o a colori. Altre volte invece scatto e basta, senza avere un'idea precisa. In quel caso la vera foto nasce dopo, in fase di elaborazione, tagliando, ruotando, bruciando alcune parti o esponendo altre. Prediligo le fotografie in bianco/nero, credo che abbiano un fascino particolare. Di recente ho acquistato un teleobiettivo 75-300 mm così posso fotografare anche soggetti molto lontani da me, questo mi permette di essere meno "invadente" e di avere comunque scatti di buona qualità e nitidezza. Mi piace "rubare" piccoli momenti, espressioni che durano solo un secondo sul viso di un bambino, gesti irripetibili, smorfie esilaranti. E così ogni fotografia è unica... non ritroverò mai più le persone che ritraggo... i loro volti non ripeteranno più ad un'altro fotografo l'espressione che hanno regalato a me. E' questo il bello della fotografia: coglie il momento. 

  • CAROUSEL A MONTMARTRE
  • FIAT 500 - Roma
  • TRENCADìS - Barcellona
  • GATTINO ALLA FINESTRA
  • GIOCHI D'ALTRI TEMPI
  • SONNELLINO - Stintino (sardegna)

Commenti sulle opere di Luigia Matrella:

Alla vista di questa bellissima foto mi sono commosso


commento di Guido Marra sull'opera GIOCHI D'ALTRI TEMPI - domenica 18 ottobre 2009 alle ore 13:37

Brava, mi piacciono molto le tue fotografie e mi sento vicina alla tua sensibilità. Ciao Erica


commento di Erica Del Ponte sull'opera CAROUSEL A MONTMARTRE - domenica 18 ottobre 2009 alle ore 20:07

Sai cogliere la poesia delle piccole cose, dove dimora l'eternità.


commento di Erica Del Ponte sull'opera GIOCHI D'ALTRI TEMPI - domenica 18 ottobre 2009 alle ore 20:11
Adoro Amore e Psiche!!! Adoro propio Canova...tant'è che nella mia pagina potrai vedere qualcosa :-) Questa angolazione a mio avviso rende ancora di più la sensazione della passione...complimenti!
commento di Letizia sull'opera AMORE E PSICHE - Parigi - lunedì 19 ottobre 2009 alle ore 15:26
Questa foto è piena di sentimenti, di ricordi che vivranno sempre nell'animo di chi ha conosciuto questi giochi.
commento di Letizia sull'opera GIOCHI D'ALTRI TEMPI - lunedì 19 ottobre 2009 alle ore 15:28

Tra i tanti tuoi scatti che raccontano storie, questo tocca più corde del mio sentire. Naturalmente, come spesso capita, dipende molto anche dalla predisposizione e dal momento emotivo dell'osservatore, pertanto potrebbe anche non essere il tuo scatto più bello questo al quale mi riferisco. Però: Il taglio dell'immagine. L'angolazione che permette il riflesso del lato opposto della strada. Il non aver usato un polarizzatore. I soli due stop di differenza tra chiari e scuri. La gamma dei grigi raccolti. La giusta profondità di campo che ti fa mantenere tutto a fuoco (ma con morbidezza). Lo spostamento leggermente a lato della figura umana che arrichisce il racconto complessivo e toglie all'uomo di essere l'esclusivo soggetto dell'immagine. La vetrina di sinistra che racconta un mondo che non c'è se non nelle improbabili vetrinette di vecchie zie mideleuropee ( quelle italiane avrebbero nipoti e nonni al posto di cavalli e gatti). Il lato più a valle che racconta "storie di naufraghi" in quella pila forse di dischi a 78 giri riposti nello scaffale. Il riflesso relativamente al lato opposto ti racconta che c'è bisogno di luce e che la temperatura non è fredda. ....potrebbe essere un pezzo di Parigi o di Londra. Comunque indipendentemente dal luogo, questa foto è un racconto completo. Sei riuscita in uno scatto solo a raccontare quello che un buon fotografo riesce in tre! Complimenti!


commento di Sergio Davanzo sull'opera IN VETRINA - Parigi - lunedì 19 ottobre 2009 alle ore 23:14

"...La gamma dei grigi raccolti. La giusta profondità di campo che ti fa mantenere tutto a fuoco (ma con morbidezza). Lo spostamento leggermente a lato della figura umana che arrichisce il racconto complessivo e toglie all'uomo di essere l'esclusivo soggetto dell'immagine. La vetrina di sinistra che racconta un mondo che non c'è se non nelle improbabili vetrinette di vecchie zie mideleuropee ( quelle italiane avrebbero nipoti e nonni al posto di cavalli e gatti). Il lato più a valle che racconta "storie di naufraghi" in quella pila forse di dischi a 78 giri riposti nello scaffale. "

Bellissimo commento questo del maestro. Mi associo. Naturalmente è una bellissima foto che racconta come poche sanno fare: Brava!


commento di Mia Roiter sull'opera IN VETRINA - Parigi - sabato 24 ottobre 2009 alle ore 15:17

Perfetto lo scatto. Perfetto il commento.


commento di Liza sull'opera IN VETRINA - Parigi - sabato 24 ottobre 2009 alle ore 16:02

"...questa foto è un racconto completo. Sei riuscita in uno scatto solo a raccontare quello che un buon fotografo riesce in tre! Complimenti!"

mi associo al commento del mio poeta preferito.


commento di Kube sull'opera IN VETRINA - Parigi - sabato 24 ottobre 2009 alle ore 17:12

Bellissima!


commento di Erica sull'opera IN VETRINA - Parigi - sabato 24 ottobre 2009 alle ore 18:29

Straordinaria! Perfetto il commento di Sergio Davanzo (come sempre!)


commento di Sily sull'opera IN VETRINA - Parigi - sabato 24 ottobre 2009 alle ore 19:45

Concordo con Sergio Davanzo: scatto perfetto! complimenti.


commento di July sull'opera IN VETRINA - Parigi - domenica 25 ottobre 2009 alle ore 15:59

Devo dire tutti bei lavori, ma con questa foto sei riuscita a trasmettere la tranquillità e la pace di questa felice famiglia.

Ciao

Claudia


commento di Claudia sull'opera FAMIGLIA - Roma - martedì 27 ottobre 2009 alle ore 19:50

davvero emozionante!


commento di Silvino B. sull'opera GIOCHI D'ALTRI TEMPI - lunedì 16 novembre 2009 alle ore 21:46

bellissimo scatto....


commento di alfio catania sull'opera DIO LI FA'... E POI LI ACCOPPIA - giovedì 19 novembre 2009 alle ore 20:14

.. finalmente un bella scultura in un bello scatto!!


commento di Emanuele Modica sull'opera AMORE E PSICHE - Parigi - giovedì 26 novembre 2009 alle ore 22:46

bella..anche le altre


commento di Fabio Lll sull'opera CAROUSEL A MONTMARTRE - venerdì 27 novembre 2009 alle ore 18:18

belle foto, complimenti Luigia  :-))


commento di Francesco Emiliano sull'opera GIOCHI D'ALTRI TEMPI - martedì 01 dicembre 2009 alle ore 00:55
Che bella questa foto!!! trovare queste riprese è davvero come trovare e afferrare l'attimo fuggente :-) Complimenti per i tuoi scatti.
commento di Letizia sull'opera RIFLESSI...ONI - Firenze - martedì 15 dicembre 2009 alle ore 14:02
All'inizio mi sembravano delle lancette...poi osservando meglio...è eccezionale!!! il titolo è perfetto...
commento di Letizia sull'opera IL VOLO DEL TEMPO - Venezia - martedì 15 dicembre 2009 alle ore 14:03

bella ,mi piace,e nn solo questa,


commento di Fabio Lll sull'opera DIO LI FA'... E POI LI ACCOPPIA - giovedì 24 dicembre 2009 alle ore 15:46

bella bella


commento di Fabio Lll sull'opera L'ARNO - Firenze - lunedì 01 febbraio 2010 alle ore 21:55

 ihihi il titolo ci sta troppo bene :P


commento di Riccardo Rotella sull'opera HAPPY HOUR - Roma - sabato 08 maggio 2010 alle ore 02:42

 questa è stupenda ! Sei proprio brava,mi piace quello che cogli.


commento di Riccardo Rotella sull'opera RIFLESSI...ONI - Firenze - sabato 08 maggio 2010 alle ore 02:46

belle le tue foto, belli i tagli d'inquadratura, si vede che sei brava, complimenti!!!!


commento di Malice (pronuncia Malis) sull'opera SCI D'ACQUA - domenica 09 maggio 2010 alle ore 21:12

Meravigliosamente meravigliosa!


commento di Arcangelo Delfino sull'opera IL BRONCIO - Stintino (sardegna) - mercoledì 06 aprile 2011 alle ore 20:51

 Scatto perfetto sospeso  tra la staticità dei soggetti e del lampione ed il movimento fluido della sinuosa pavimentazione.Un'immagine davvero bella ed interessante!

Roberto


commento di Roberto Borra sull'opera RELAX SULLA RAMBLA - Barcellona - mercoledì 02 novembre 2011 alle ore 23:28

Bellissimo scatto con inquadratura ottimamente decentrata.


commento di Roberto Borra sull'opera GIULLARE - martedì 08 novembre 2011 alle ore 22:46

Mi fà venire in mente il "colore" la mia Vucciria


commento di Intarsiatore sull'opera ALLA BOQUERIA - Barcellona - martedì 03 luglio 2012 alle ore 16:30
Banner pubblicitari
Sostengono IoArte
Siti Amici